Sarà on air dal 14 al 27 giugno sulle principali emittenti televisive generaliste e satellitari, il nuovo spot Negroni, il brand ultra centenario della stella e icona della storia della comunicazione pubblicitaria, con l’immancabile jingle interpretato quest’anno da un artista davvero unico: Tiromancino.

Lo spot si apre con le immagini di una voglia ritrovata di stare insiemein famiglia, con gli amici, in coppia. Un inno alla gioiaall’amicizia, per riassaporare la vita, sentire il calore del soledei sorrisidell’allegria. La bella stagione è arrivata e con essa la voglia di cose buone, fatte di semplicità, gustoarmonia, come portare in tavola e condividere tutta la bonta’ e l’orgoglio nazionale di Negroni e dei suoi salumi Gran Cotto, Gran Crudo e Negronetto100% italiani, sinonimo di qualità e autenticità per vivere ogni occasione al meglio.

“La buona stella Negroni è con te” recita il claim, seguito dal jingle più popolare di sempre “Le Stelle sono tante, milioni di milioni: la stella di Negroni vuole dire qualità”, questa volta ri-arrangiato e reinterpretato da Federico Zampaglione Tiromancino, che dal 1989 esplora e sperimenta le sonorità più originali e non convenzionali del panorama musicale italiano; la ricerca, la voglia di rinnovarsi e la continua sperimentazione sono le cifre distintive unite ad una inconfondibile sonorità, mai banale.

Lo spot si chiude con una certezza: “Se è Negroni si sente”, un pay-off incorniciato dall’immagine di una coppia abbracciata su una panchina a contemplare il cielo stellato, godendosi la nuova stagione che inizia sotto la “buona stella” Negroni. La direzione creativa è a cura di RED, la pianificazione media di PHD Media.

Il film entra infatti in diverse case dove piccoli gruppi di amici o coppie, appena rientrati dal lavoro, si ritrovano e si preparano un aperitivo come si deve. Le riprese sono state effettuate in regime di lockdown a Milano dalla casa di produzione Haibun, con la regia della coppia Bellone e Consonni.
Per RED ROBIGLIO&DEMATTEIS hanno coordinato il progetto Teresita Vanotti e Laura Petillo.

Uno spot che ogni anno si arricchisce di nuovi interpreti.  Era il 1960 quando, prima in radio e poi in tv,  venne trasmesso per la prima volta il jingle ideato da Pier Emilio Bassi, canticchiato più tardi da intere generazioni ed entrato con il tempo nei cuori di milioni di italiani.  Dal 2015, l’azienda si avvale di artisti famosi per dare la loro voce e talento di volta in volta al celebre motivetto senza tempo, personalizzandolo.

Negroni è un’azienda che ha da sempre creduto nel potere del marketing. Lo testimoniano oltre 100 anni di immagini, spot e jingle visitabili sul sito www.negroni.com con la raccolta delle pubblicità della Stella dai cartelloni degli anni ‘40, agli spot degli anni ‘60 del Carosello con protagonista l’indimenticabile Ugo Tognazzi nei panni dell’impiegato distratto (ruolo che ha davvero ricoperto in azienda), che invoca più di una volta la buona stella Negroni per far quadrare i conti del magazzino e trovare una soluzione brillante