Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Glovo raccoglie 150 milioni dal fondo sovrano Mubadala e diventa azienda unicorno

Glovo, la piattaforma internazionale di consegne a domicilio attiva in oltre 100 città italiane, ha annunciato oggi un nuovo round di finanziamento di 150 milioni di euro, guidato dal fondo sovrano Mubadala, con il sostegno dei precedenti investitori Drake EnterprisesIdinvest e Lakestar.

Con la chiusura di questo round Glovo ottiene lo status di unicorno, diventando la seconda società privata in Spagna a superare il miliardo di euro di valutazione.  La start-up di Barcellona, che consegna qualsiasi cosa – dal cibo alla spesa, fino ai farmaci da banco – è riuscita a consolidare la propria posizione in tutti i mercati già presidiati come Europa, America Latina e Africa. È inoltre tra i primi due player nel settore delle consegne in 24 dei 26 paesi in cui opera e si è affermata come leader globale nel settore delle consegne on-demand.

Promuovere i talenti tecnologici attraverso la creazione di tech hub europei

Accanto a una crescita globale, Glovo è impegnata nel suo percorso di innovazione, portando le sue capacità ingegneristiche e i sistemi tecnologici a un livello superiore. La società è entrata di recente nel mercato polacco, acquisendo Pizza Portal per 35 milioni di euro e investendo in un secondo hub tecnologico a Varsavia. Ha in programma di espandere il suo team tecnologico globale assumendo altri 300 ingegneri entro la metà del 2020, con 40 ingegneri dedicati e 50 esperti di tecnologia e di prodotto nel suo nuovo ufficio di Varsavia.

Concentrando il nuovo investimento nella crescita della propria squadra dedicata all’innovazione tecnologica, la start-up continuerà a rafforzare la propria offerta migliorando ulteriormente la user experience, riducendo il tempo di attesa per corrieri e clienti, e aprendo nuovi dark store e cook room.

Maggiore focus sulla spesa e sugli accordi con i principali player

Glovo continuerà a innovare nel settore del delivery e a sviluppare la propria offerta multi-categoria, consegnando cibo, bevande, farmaci e altri articoli di uso quotidiano. Per stimolare la propria crescita nel comparto “supermercato”, Glovo continuerà a ricercare partnership strategiche, simili all’accordo siglato con Carrefour, e a investire nei propri “dark store”. La società gestisce attualmente sette dark stores in Europa e in America Latina – in particolare a Barcellona, Madrid, Buenos Aires e Lima – e prevede di aprirne 100 entro il 2021. 

Oscar Pierre, Co-founder e CEO di Glovo, ha dichiarato: “Siamo felici di accogliere Mubadala come investitore e di rafforzare ulteriormente la nostra posizione nel settore. Aver raggiunto lo status di unicorno è un risultato veramente entusiasmante e rappresenta un riconoscimento dei talenti all’interno della società e della loro determinazione nel continuare a innovare e rivoluzionare il settore delle consegne on-demand. Nonostante la nostra rapida crescita e il nuovo status, continueremo ad avere la stessa visione che abbiamo perseguito fin dall’inizio: rendere tutto ciò che si trova all’interno della città immediatamente disponibile per i nostri utenti.

Frederic LardiegPartner del Ventures Europe team di Mubadala Capitalha commentato“A giugno 2018, Mubadala ha lanciato un fondo di 400 milioni di euro per investire in aziende tecnologiche europee leader come Glovo. Questo investimento è una testimonianza del nostro impegno nel mercato tecnologico europeo e siamo entusiasti di guidare questo round di finanziamento di serie E per consentire a Glovo di far crescere il loro team e sostenere l’espansione della loro offerta.”

-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

-