Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Lvmh compra di Château d’Esclans, azienda della Provenza specializzata nel vino rosé e leader di mercato negli Stati Uniti

Attraverso Moët Hennessy, il gruppo Lvmh si è assicurato la maggioranza (55%) di Château d’Esclans, azienda della Provenza specializzata nel vino rosé e leader di mercato negli Stati Uniti, dove i rosati provenzali spopolano negli aperitivi e nelle occasioni festose. Basti pensare che nel 2018 le vendite di rosé negli Usa hanno raggiunto i 18,7 milioni di casse, 1,2 milioni in più rispetto al dato 2015 secondo le rilevazioni di Shanken’s Impact Databank. Sempre lo scorso anno, secondo l’agenzia governativa Business France, i vini rosati prodotti in Provenza hanno aumentato del 14% l’export negli Stati Uniti, superando i due milioni di casse.

A vendere Château d’Esclans al gruppo di Bernard Arnault è stata Alix Am, la holding di Hervé Vinciguerra, partner dal 2008 di Sacha Lichine, che a sua volta ha ceduto il 5% mantenendo il restante 45% delle quote. Imprenditore di Bordeaux considerato il genio del rosé. Lichine aveva acquisito l’azienda nel 2006, quando produceva poco più di 100mila bottiglie. Dieci anni dopo, era arrivato a oltre 2,5 milioni e da allora la produzione è ulteriormente aumentata, rivoluzionando il concetto stesso del “vino rosa” da uve Grenache e Vermentino vinificate al modo dei migliori vini con invecchiamento in demi-muid (botti da 500 litri) di quercia. “Sacha Lichine ha rivoluzionato il mondo dei vini rosati della Provenza ed è stato l’attore principale del loro sviluppo internazionale”, ha affermato Philippe Schaus, ceo di Moët Hennessy. La considerazione del lavoro svolto da Lichine è tale da spingere il gruppo francese a confermare il socio di minoranza al comando dell’azienda, che opera nel mercato con brand quali Garrus, considerato il più prestigioso rosé del mondo, e Whispering Angel, l’etichetta più venduta negli Stati Uniti.

Per Lvmh si tratta della seconda operazione consecutiva conclusa nel mondo dei rosati. A maggio, era stata la volta di Château du Galoupet, azienda di 68 ettari a Saint Nicolas, in Côte d’Azur. Questa operazione aveva interrotto una “calma” di due anni ovvero da quando, nel 2017, il gruppo di Arnault si era assicurato la proprietà di Colgin Cellars in Napa Valley.

Le proprietà di Château d’Esclans comprendono un castello del XIX° secolo di ispirazione toscana e 267 ettari di tenuta, di cui 74 a vigneto a denominazione protetta, nel dipartimento del Var. Sono in arrivo altri 60 ettari di viti. (Fonte Panbianconews)

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-