Prodea Group firma il progetto Jim Beam The Family e cura la realizzazione dell’evento di kick off della campagna di trade marketing che si è svolto lo scorso 13 maggio a Roma.

15 flagship dello Stivale sono stati selezionati da Bacardi-Martini (distributore in Italia dei prodotti Jim Beam) come Jim Beam Lovers, non solo perché fra quelli che registrano gli ordini più consistenti, ma anche perché considerati più in target con il mood del brand.

La family reunion si è tenuta al Casale della Falcognana, aperta campagna romana, per una giornata in pieno Kentucky style, fra barbecue, giochi in giardino, cocktail competition in sella a cavallini gonfiabili e momenti più corporate di presentazione di Jim Beam e della nuova campagna.

A guidare nell’impresa i colleghi, 4 top bartender influencer: Gianluca Melfa dell’Argot di Roma, sempre da Roma Riccardo Rossi di Freni e Frizioni, Julian Biondi del Mad&Souls di Firenze e Amanita TokTok del CasaMia di Milano. Più un ospite d’eccezione: il conduttore radiofonico Max Brigante di Radio105.

È a consolidare questo senso di appartenenza, di famiglia, che punta il bourbon più famoso del Kentucky. Jim Beam The Family è una challenge lunga quasi un anno, a cui si sottoporranno i 15 flagship protagonisti fino a febbraio del prossimo anno. Il punto di riferimento di questa community di bartender sarà la pagina Instagram “Jim Beam The Family”, sulla quale ogni due settimane tutti i Jim Beam Lovers dovranno cimentarsi in attività on line sui social e off line nei rispettivi locali. Il premio finale per il vincitore assoluto è ancora segretissimo.