La moda è da sempre una questione di stile e soprattutto di colore. In occasione della Milano Fashion Week tra poco al via, Deliveroo il servizio di food delivery che consente di gustare comodamente a domicilio i piatti dei propri ristoranti preferiti, ha chiesta a Rossella Migliaccio, consulente di immagine, esperta di armocromia e autrice di “Armocromia. Il metodo dei colori amici che rivoluziona la vita e non solo l’immagine”, di abbinare alcune specialità gastronomiche che fanno del colore un elemento distintivo e che in molti casi  sono particolarmente adatte al periodo primaverile e estivo, alle palette, suggerendo il piatto perfetto da abbinare al proprio fototipo per scattare dei perfetti selfie a tema food.  Quali piatti e cibi scegliere per dei selfie da urlo su instagram? I gamberi di mazzara del vallo si abbinano di più a un fototipo primavera o autunno? E i frutti di bosco? Un gelato al limone è più da un tipo inverno o estate?

Scopritelo con i consigli dell’esperta. Buon appetito e…click , pronti a scattare!

Dici inverno e pensi ai frutti di bosco

In armocromia, la palette inverno è la più diffusa in Italia. Chi ne fa parte presenta i classici colori mediterranei: incarnato freddo e olivastro, capelli castani o corvini e occhi castani o di gemma.

Queste caratteristiche cromatiche, che regalano alla palette inverno intensità e un contrasto, sono valorizzate dal blu, dai rossi freddi e dalle sfumature del viola.

Per essere #inpalette anche a tavola, puntate sulle varietà dei frutti di bosco, come ad esempio quelle di uno smoothie al mirtillo.

Celebrity di riferimento per palette: Audrey Tautou

Per l’autunno? Cioccolato e cannella

I colori della palette Autunno sono estremamente evocativi: le sfumature della natura in quel periodo sono anche quelle che meglio esaltano i colori dorati, ricchi e profondi di chi appartiene a questa categoria armocromatica, che tipicamente presenta capelli castano dorati o ramati, incarnato ambrato e occhi scuri o screziati d’oro.

In tavola, ma anche nel makeup, scegliete le sfumature calde e avvolgenti del cioccolato e della cannella: riscalderanno senz’altro il vostro incarnato.

Celebrity di riferimento per palette: Olivia Palermo

Primavera fa rima con riso fantasia

In Armocromia, la palette Primavera è la più rara e variegata: i capelli possono essere castani, biondi o ramati, gli occhi solitamente chiari e brillanti; ma quello che fa sempre la differenza in questo caso è l’incarnato solare e radioso.

La stessa varietà di colori (sapori), la ritroviamo in un piatto di Riso alla Cantonese: non è un caso se la sua varietà di ingredienti si sposa perfettamente sia nel gusto che nel colore.

Celebrity di riferimento per palette: Margot Robbie

Amate il bianco ma avete colori delicati? Meglio il gelato alla vaniglia 

il bianco non è un colore neutro, ma ha una sua personalità ben definita. Non a tutti però dona il classico bianco ottico, freddo e brillante. Se i vostri colori sono piuttosto delicati esigono una sfumatura eterea e poco squillante: una coppa di gelato alla vaniglia non è solo rinfrescante, è anche il bianco perfetto per le categorie cromatiche più soft.

Celebrity di riferimento per palette: Diane Kruger

 Giallo: una questione di sfumature calde e fredde 

Il giallo è un colore che si ama o si odia, e spesso è considerato poco valorizzante. In realtà basta solo sapere quale sfumatura indossare: se avete colori freddi scegliete il giallo limone, una tonalità luminosa e icy come quella della granita siciliana, che si adatta perfettamente alle tante sfumature di blu delle palette Inverno ed Estate. Se invece avete colori caldi e più soft della palette Autunno, prediligete una variante più calda come le classiche brioche.

Celebrities di riferimento per palette: Kirsten Dunst (giallo limone) / Jennifer Lopez (giallo caldo)

Amanti dei colori dorati? Se siete Primavera e Autunno scegliete le uova strapazzate

Se siete amanti del giallo e avete colori caldi e dorati, nel guardaroba e a tavola puntate sulle uova strapazzate: deliziose a colazione, e perfette per esaltare i colori delle palette Autunno e Primavera, si abbinano perfettamente ai colori della terra e alla classiche spezie rosse. Ma se avete colori freddi si sposeranno alle sfumature del blu, dal navy al blu royal.

 Celebrity di riferimento per palette: Jessica Alba

Sushi addicted? Si ma… meglio se se siete Primavera

Nell’Armocromia, così come nel food, gli abbinamenti sono importanti per creare armonia: pensate ad esempio al Sushi e ai suoi colori caldi e brillanti come il rosa del salmone, il rosso del tonno e il verde dell’avocado, perfettamente accostati sia per colore che per sapore. Questi colori vivaci e contrastati appartengono alla palette Primavera.

Celebrity di riferimento per palette: Emily di Donato

Rosso? Per le Autunno è sinonimo di pomodoro

Il rosso è una delle nuance vincenti per le stagioni dal sottotono caldo.

Per la palette Autunno, portate in tavola (e nel guardaroba) i rossi caldi come il pomodoro: ideali anche per la palette primavera, in abbinata al verde basilico. Vi aiuteranno con l’abbronzatura e sono un buon riferimento nella scelta di smalti e rossetti.

Celebrity di riferimento per palette: Ashley Graham

Rosso? Se siete Primavera è semplice: gamberi di mazzara

Rosso come un gambero non è certo un complimento, eppure il carapace del gambero si rivela la perfetta punta di colore per la palette luminosa della Primavera. In tavola per una grigliata con gli amici, ma anche nel guardaroba, abbinato alle classiche righe marinare per un look iconico e intramontabile.

Celebrity di riferimento per palette: Natalia Vodianova

Rosso? Per la palette Estate la delicatezza dell’anguria

Pelle lunare e delicata, capelli dal cenere al biondo, occhi chiari oppure nocciola: se vi riconoscete in questa descrizione, è probabile che per l’Armocromia siate una palette Estate. Anche questa palette prevede il rosso: basta prendere spunto dal frutto estivo per eccellenza, ovvero l’anguria, che con suo colore delicato e trasparente ravviverà il vostro incarnato e vi aiuterà a sopportare la calura di agosto.

Celebrity di riferimento per palette: Elle Fanning

Pasta al pesto del resto per il sottotono dorato c’è ancora più gusto

“Chi di verde si veste della sua beltà troppo si fida”, e in effetti scegliere la giusta sfumatura di questo colore è spesso piuttosto ostico, perché a seconda della quantità di giallo e blu contenuti all’interno, il verde può essere più o meno caldo. Le persone dal sottotono dorato andranno sul sicuro con un piatto di spaghetti al pesto: appagano il palato e rendono ancora più bello il vostro incarnato.