L’innovativo progetto ideato da Lavazza in collaborazione con Esse Magazine, piattaforma multimediale di riferimento per il mondo del rap italiano, riparte combinando alla musica contemporanea tematiche culturali di interesse per i più giovani. Nella sua nuova veste “Basement Cafè” diventa un vero e proprio luogo di confronto per le generazioni di oggi supportato da CHILI, piattaforma OTT, che ne ha curato la distribuzione.

“Lavazza è pioniera nello sviluppo di nuovi linguaggi di comunicazione sempre più vicini ad un pubblico giovane. Basement Cafè rappresenta un format di intrattenimento e approfondimento davvero innovativo che, attraverso la piattaforma di Youtube, ha l’obiettivo di avvicinare e stimolare il dialogo tra i più giovani proponendo sia contenuti affini ai loro interessi, come la musica, sia tematiche di carattere culturale e sociale rilevanti per la community” dichiara Carlo Colpo, Head of Marketing Communication di Lavazza.

Informazione, ambiente e creatività, sono questi i temi scelti da Lavazza per 3 puntate speciali con protagonisti alcuni tra i rapper e i cantanti di maggior successo che dialogheranno con personalità di spicco di ciascun mondo come il giornalista Enrico Mentana, lo scienziato Stefano Mancuso e il disegnatore ZeroCalcare. Ogni puntata monografica vedrà la conduzione d’eccezione di Antonio Dikele Distefano, giovane scrittore di romanzi di successo e autore della serie, che coinvolgerà gli ospiti in una chiacchierata inusuale e stimolante. Il linguaggio sarà quello di un format pensato per i giovani, dove il cinema continuerà ad essere il pretesto per dar vita a ciascun approfondimenti.

Accanto alle puntate speciali, che vedranno confrontarsi rispettivamente il cantante Mahmood ed Enrico Mentana per un’istantanea dell’Italia di oggi, il rapper Rancore ed Stefano Mancuso sul tema del futuro dell’ambiente, Kaos e ZeroCalcare sulla creatività all’epoca dei social, sono previsti 4 episodi che ospiteranno i più acclamati idoli della musica contemporanea come Noyz Narcos e Luchè, J-Ax e Nina Zilli, Ernia e Rkomi, Mondo Marcio e Bassi Maestro.

“Basement Cafè” rappresenta un nuovo e originale modo di comunicare con cui l’azienda torinese ha scelto di avvicinarsi ai giovani raggiungendo al contempo l’interesse di un pubblico più adulto. Tutte le puntate saranno distribuite sui canali Youtube, sul sito ufficiale di Esse Magazine e sulla piattaforma CHILI, e saranno supportate da una pianificazione sui media più tradizionali.

La produzione di Basement Cafè è a cura di Blue Joint.