Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

EVENTI

Donati prodotti di eccellenza del Made in Italy alle otto donne della spedizione documentaristica”K2-70 Storia di coraggio e conquista”

È partita una straordinaria spedizione documentaristica. La missione “K2-70 Storia di coraggio e conquista” seguirà la prima missione alpina interamente femminile composta da 4 ragazze italiane e 4 ragazze pakistane, pronte a sfidare i leggendari 8.611 metri del monte K2. L’evento celebra il settantesimo anniversario dell’epica ascensione di Achille Compagnoni e Lino Lacedelli.

Seguiranno la spedizione, Massimiliano Ossini, noto presentatore Rai e ideatore del progetto, il giornalista Gian Luca Gasca, co-ideatore del documentario, la guida alpina Michele Cucchi e i ricercatori dell’Università Politecnica delle Marche, Dott. Francesco Regoli e Dott.ssa Stefania Gorbi, che condurranno studi scientifici in loco.
Alla partenza erano presenti Polizia, del CAI, del CNR, dell’Università Politecnica delle Marche, dell’Aeroporto di Roma, dell’Aeronautica Militare e di Coldiretti.


La presenza di Coldiretti, era rappresentata dalla viceresponsabile Donne Coldiretti Caterina Ricci . Coldiretti, da sempre promotrice dell’eccellenza agricola italiana, ha sostenuto con entusiasmo questa missione unica nel suo genere. Le Donne Coldiretti di tutta Italia hanno contribuito inviando prodotti di agricosmesi per affrontare il clima durante la missione totalmente naturali e biologici, simbolo di solidarietà “donne per le donne”. La missione si avvarrà anche del contributo di Filiera Italia, che ha donato alcuni prodotti delle sue aziende che saranno consumati durante il viaggio.

I prodotti di eccellenza delle donne Coldiretti per le alpiniste

Veneto: Valentina Galesso dell’azienda agricola Va Oltre ha inviato oli essenziali, igienizzanti e bagnodoccia a base di lavanda. Sabrina Bacchin de La terra di Nonna Dina ha fornito saponi e creme per il corpo a base di piante officinali e vinacce, mentre Katy Mastorci dell’azienda Reghét ha contribuito con saponette vestite di lana.

Lombardia: Una crema idratante biologica dall’azienda Mondo Asino e lo shampoo e il siero occhi a base di olio extravergine d’oliva biologico di Nadia Turelli dall’Azienda Agricola Leonardo.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Piemonte: Bruna Foglio dell’azienda Rosa Bianca ha inviato sapone liquido e crema a base di latte di pecora, mentre Mirella Chiattone di Essenzialmenta ha fornito prodotti per il corpo a base di menta piperita.

Emilia Romagna: Sabrina Zanelli dell’azienda Il Bosco Officinale ha contribuito con deodoranti e creme idratanti, e Sara Guidetti dell’azienda La Fattoria di Sara con il burrocacao a base di miele.

Lazio: Andreina Pasquali di Bio Helix Tuscia ha inviato contorno occhi idratante e crema viso.

Sardegna: Fulvia Vanacore dell’azienda agricola FarmAsinara ha fornito disinfettante mani.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

TURISMO

Sono 16 milioni gli italiani che hanno deciso di andare in vacanza a luglio, con un aumento del 3% rispetto allo stesso periodo dello...

TURISMO

REALACCI (FONDAZIONE SYMBOLA): “LE FERIE ESTIVE SONO ANCHE UN’OCCASIONE PER RISCOPRIRE I NOSTRI PRODOTTI TIPICI LEGATI AI TERRITORI E AI PICCOLI COMUNI. I PICCOLI...

TURISMO

Sono 38 milioni gli italiani che nell’estate 2024 trascorreranno almeno un giorno di vacanza in Italia o all’estero, mezzo milione in più rispetto al...

CONSUMI

Dallo Sciuscillone al Diavolicchio, salgono al numero record di 1650 i Sigilli di Campagna Amica, le specialità della biodiversità a tavola salvate dall’estinzione grazie...

AGRICOLTURA

Sostegno alle imprese italiane delle filiere strategiche del settore agroalimentare e cooperazione internazionale allo sviluppo. Sono questi i capisaldi del protocollo d’intesa che Coldiretti...

-