Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

CLASSIFICHE

La classifica dei migliori gelati del supermercato in vaschetta e barattolo

Gelati del supermercato, la classifica degli “stecco” stilata da Gambero Rosso. Tra novità e classici intramontabili

Gambero Rosso ha stilato la sua classifica dei migliori gelati in vaschetta:

  1. Grom – Cioccolato
    Il gelato Grom gusto Cioccolato conquista il primo posto. Questo gelato piemontese si distingue per la sua semplicità e l’intensità del sapore. Pochi ingredienti, ma ben bilanciati: il cacao in polvere domina il profumo e il gusto, lasciando una piacevole persistenza senza essere eccessivamente dolce.
  2. Algida – Magnum Classic
    Un classico intramontabile, il Magnum Classic di Algida è rinomato per il suo topping croccante di cioccolato al latte che copre l’intera superficie del barattolo. All’interno, il gelato alla panna fresca con pezzi di cioccolato offre una piacevole esperienza di masticazione senza risultare stucchevole.
  3. Sammontana – Barattolino Cioccolato
    Sul gradino più basso del podio si posiziona un altro classico intramontabile: il Barattolino Cioccolato di Sammontana. Con una storia che risale al 1955, questo gelato conquista con il suo profumo di cacao e le scaglie di cioccolato che lo arricchiscono.
  4. Ben & Jerry’s – Cookie Dough
    Il marchio americano Ben & Jerry’s, fondato nel 1978, offre una vasta gamma di gelati. Il Cookie Dough, disponibile anche in Italia, è apprezzato per la sua nota di vaniglia e per i pezzi di cookies e cioccolato che, nonostante una lieve cristallizzazione, offrono una piacevole esperienza gustativa.
  5. Häagen-Dazs – Vanilla
    Häagen-Dazs, nata nel 1961, è famosa per la qualità dei suoi gelati, che includono aria e generose dosi di parte grassa del latte. Il gusto Vanilla si distingue per la dolcezza che ricorda i confetti e per la sua capacità di mantenere la forma solo per breve tempo dopo il servizio.
  6. Ferrero – Nutella
    Fuori dal podio, ma comunque apprezzato, troviamo il gelato Nutella di Ferrero. Il gusto della nocciola è presente, ma meno intenso rispetto alla celebre crema spalmabile, lasciando spazio al cioccolato. Il gelato è cremoso ma tende a lasciare una leggera patina in bocca, con un crunch a volte invadente.
  7. Algida – Carte d’Or Cioccolato Fondente
    Carte d’Or si distingue per il suo packaging compostabile, un segno di sensibilità ambientale. Il gelato al cioccolato fondente ha note di cioccolatini al liquore e un finale che ricorda la banana matura. Tuttavia, la lunga lista di ingredienti può essere un punto a sfavore.
  8. Barilla – Ringo
    Il gelato Ringo di Barilla offre una nuova vita ai celebri biscotti bianchi e neri. Tuttavia, l’eccesso di zucchero e dolcezza può risultare eccessivo per alcuni. La parte bianca ha un aroma di vaniglia molto dolce, mentre il cioccolato ricorda il cacao in polvere usato nel latte della colazione. Al palato, risulta un po’ “acquoso” e dalla persistenza evanescente.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

CLASSIFICHE

Gambero Rosso ha assaggiato i coni più diffusi proprio nei supermercati in un percorso che ha riguardato grandi classici e nuovi prodotti. Ecco la...

EVENTI

La stagione 2024 del gelato artigianale è ufficialmente aperta. E si preannuncia ricchissima di gusto, ma anche di cultura e solidarietà, grazie alle numerose...

DELIVERY

In occasione della Giornata Europea del Gelato Artigianale, Just Eat presenta i risultati della ricerca con BVA Doxa, mostrando come il gelato sia un...

MERCATO & BUSINESS

Un settore in cambiamento, dinamico e reattivo nell’adattarsi ai nuovi stili di vita e modelli di consumo: è quello del gelato artigianale che, con...

TREND

Non tramonta mai il sole sulla passione per il gelato. Le ultime rilevazioni dell’Osservatorio Sigep (il salone internazionale di Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianale...

-