Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

HORECA

Zerocalcare a settembre a Roma aprirà il ristorante Osteria Sauli

A settembreil fumettista Zerocalcare, al secolo Michele Rech, aprirà a Roma il ristorante Osteria Sauli e si troverà proprio in Piazza Sauli a Roma Sud, nel cuore del quartiere Garbatella.

La notizia è stata diffusa e anticipata da Gambero Rosso, che riporta come il fumettista sarà socio insieme a uno degli osti più noti della Capitale, Antonello Magliari. Insieme a loro anche la moglie di Magliari, Stefania Pinto.

Antonello Magliari, di origini abruzzesi, è stato intervistato da Gambero Rosso e ha svelato qualcosa in più sulla natura del progetto, sottolineando che si tratta di un progetto per unire la cucina romana contemporanea all’utilità sociale.

L’oste è già co-titolare di due rinomati ristoranti: La Barrique a Monti e il Grappolo d’Oro in Piazza della Cancelleria, entrambi insigniti dei tre gamberi nella guida Ristoranti d’Italia. Ora, con l’aggiunta di Zerocalcare al gruppo, questa nuova avventura nella ristorazione promette di portare qualcosa di speciale alla scena gastronomica di Roma con Osteria Sauli.

Cucina e utilità sociale perché, come spiega Antonello Magliari, il ristorante finanziato da Zerocalcare apre in collaborazione con un’associazione che aiuta le donne vittime di violenza e abusi.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Partendo da questo obiettivo, Osteria Sauli apre in collaborazione con la Casa delle donne Lucha y Siesta, una struttura che offre accoglienza, supporto legale e psicologico alle donne in difficoltà.

Il ristorante osteria di Zerocalcare, quindi, non si limiterà a servire i deliziosi piatti della tradizione romana, ma fornirà anche a queste donne un’opportunità di lavoro e la formazione necessaria per ricominciare.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-