Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

SOLIDARIETÀ

Poke House e OTB Foundation insieme per sostenere “Only The Brave Chiama Alice”, lo sportello psicologico gratuito online

Da venerdì 1° dicembre, fino a domenica 31 dicembre 2023, sarà possibile acquistare nei punti vendita Poke House oppure sull’App proprietaria, i nuovi deliziosi Cookies e donare 1€ per ogni biscotto venduto al progetto “Only The Brave Chiama Alice”.

Poke House, leader globale dell’healthy food, dopo essere diventata Società Benefit in Italia a luglio 2022, continua ad avere un impatto positivo sulle persone, non solo con le proprie bowl, ma anche con azioni sociali concrete.

Con l’obiettivo di offrire aiuto ed alleviare i disturbi legati ad ansia e depressione nelle nuove generazioni, Poke House ha raccolto l’invito di OTB Foundation a sostenere un servizio di ascolto a livello nazionale per i giovani in difficoltà, coinvolgendo la propria community nel periodo natalizio.

Stando ai dati raccolti da Sinpia, Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, tra il 20% e il 25% dei bambini e adolescenti in Italia manifesta i segni d’ansia e di depressione. Proprio per contrastare l’incremento significativo di questi disturbi, OTB Foundation e Associazione Alice ETS hanno creato il progetto “Only The Brave chiama Alice”, uno sportello gratuito che si rivolge a ragazzi di tutta Italia dai 12 ai 25 anni.

“In questo momento storico, parlare di salute mentale è fondamentale: è un tema che si sta normalizzando pian piano, con sempre più iniziative volte a supportare chi ne ha bisogno. In Poke House amiamo essere parte attiva del cambiamento e contribuire ad avere un impatto positivo sulle nuove generazioni. Ci siamo quindi uniti a OTB Foundation, chiamando la nostra community a sostenere il numero sempre crescente di giovani in difficoltà; perché la bontà è un valore che vogliamo condividere con tutti.” – ha commentato Vittoria Zanetti, Co-founder di Poke House.

Advertisement. Scroll to continue reading.

“Sono stati oltre 250 i ragazzi che si sono rivolti allo sportello dalla sua nascita ad oggi, abbiamo conteggiato 724 ore di consulenza solamente in questi ultimi dodici mesi di progetto e le richieste sono in costante aumento.  Per questa ragione la Fondazione ha deciso di strutturare maggiormente il progetto Only The Brave Chiama Alice, arrivando ad offrire ad ogni utente maggiorenne che lo necessita, la presa in carico di 10 colloqui psicologici gratuiti. Il servizio è solo su appuntamento, per fare richiesta di consulenza online è necessario inviare una mail a clinica@aliceets.org. Nel nostro sito web (www.otbfoundation.org) sono disponibili ulteriori dettagli.” conclude Arianna Alessi – vicepresidente di OTB Foundation.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

SOLIDARIETÀ

La collaborazione tra Lidl Italia e Fondazione Banco Alimentare Onlus si rafforza ulteriormente nel mese di luglio con un nuovo progetto. Da lunedì 15 a domenica 28, infatti, l’Azienda donerà 0,10 € a...

SOLIDARIETÀ

Entro il 2028 PizzAutoBus consentirà di assumere 120 ragazzi autistici e di far viaggiare 30 Food Truck. Ambizione al 2034: superare le 500 assunzioni...

SOLIDARIETÀ

È attiva da qualche giorno la partnership tra Conad e Bianalisi, il più grande gruppo italiano nel settore della diagnostica integrata, presente con oltre 350 strutture in 11 regioni italiane e...

SOLIDARIETÀ

Coca‑Cola annuncia oggi un prolungamento di 8 anni della storica partnership globale con Special Olympics, simbolo di un legame di lunga data e radicato...

SOLIDARIETÀ

In occasione della Giornata mondiale contro l’abuso e il traffico illecito di droga che si celebra oggi, le insegne del Gruppo Finiper – Iper La grande i e Unes –...

SOLIDARIETÀ

Non solo impegno per la valorizzazione produttiva della filiera lattiero casearia con la realizzazione di prodotti di qualità e la promozione del latte fresco...

-