Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

La nuova era della Cedrata Tassoni in uno spot che riporta in tv il mitico jingle di Mina

L’anteprima sarà domani, sui maxi schermi collocati in Piazza del Duomo a Milano, in occasione del grande concerto di beneficenza Love Mi 2023 promosso da Fedez

lunelli tassoni (foto IlGiorno)
lunelli tassoni (foto IlGiorno)

 La nuova era Tassoni e il lusso di osare in un nuovo spot firmato dal regista Ago Panini: un salto nel futuro per l’iconica Cedrata, dopo oltre 50 anni di fedeltà allo storico spot accompagnato dal famoso jingle di Mina, uno dei più longevi della televisione italiana.

L’anteprima sarà domani, sui maxi schermi collocati in Piazza del Duomo a Milano, in occasione del grande concerto di beneficenza Love Mi 2023 promosso da Fedez. Mina e la Cedrata faranno così da sfondo a uno dei più grandi eventi musicali dell’estate italiana, coniugando passato, presente e futuro, per parlare con generazioni di persone accomunate da una straordinaria voglia di vivere.

“La più grande sfida della nuova era Tassoni e di questo spot è lasciare ancora una volta il segno: celebrare la storia accogliendo l’innovazione, creare nuove emozioni a cavallo tra la memoria del passato e un futuro da sogno” commenta Simone Masè, Amministratore Delegato di Tassoni nonché Direttore Generale del Gruppo Lunelli, di cui l’azienda fa parte dal 2021. “Valorizzare in chiave contemporanea 230 anni di un marchio iconico come Tassoni, che ha fatto la storia anche del costume e della pubblicità italiana a partire dai manifesti degli anni ‘20, passando per il Carosello, fino ad arrivare alla celebre collaborazione con Mina, è l’obiettivo a cui puntiamo per confermarlo come luxury soft drink italiano per eccellenza, all’insegna del lusso di osare”.

Il film, che sarà on air sulle emittenti TV da metà luglio, racconta come bere Tassoni trasporti in un mondo da sogno, audace e ammaliante con uno stile capace di farsi notare. La storia inizia con un’affascinante protagonista, vestita completamente d’oro, che sale sull’elegante ascensore di un grattacielo urbanstyle di una metropoli dal sapore newyorkese, e qualcosa di inaspettato accade. Un magnetico liftboy in livrea preme un tasto speciale, il tasto “Tassoni 1793” e l’ascensore si apre non sulla classica terrazza da aperitivi uptown, ma sul nuovo mondo Tassoni: luminoso e lussuoso, come un pontile affacciato sul Lago di Garda. Subito la bionda protagonista cerca e trova la Cedrata Tassoni, sorseggiata dagli ospiti della terrazza in calici accompagnata da ghiaccio e basilico, come da perfect serve, e viene travolta dal suo gusto inconfondibile. Tutto si conclude con un bacio misterioso e onirico.

Un filmato che nella sua brevità (versioni 30” e 15”), vuole raccontare la contemporaneità del love brand senza abbandonare il fascino e l’heritage di un marchio storico del Made in Italy che ha appena celebrato il 230° anniversario dalla fondazione a Salò dove ancora si trovano la sede e la produzione. A mantenere intatto il legame con la storia di Tassoni è l’accompagnamento musicale che riporta al mondo dei ricordi con il motivo inconfondibile dello spot interpretato da Mina dagli anni ‘70: “Quante cose al mondo puoi fare, costruire, inventare, ma trova un minuto per me.

Advertisement. Scroll to continue reading.

L’idea del nuovo spot, realizzato dall’agenzia I’m not a robot, con la direzione creativa di Luca Cinquepalmi e della coppia creativa di Francesca De Luca e Tiziana Mariani,sviluppa un’estetica elegante e sofisticata, con suggestioni liberty. Le stesse che hanno ispirato il redesign della celebre bottiglietta “a buccia di cedro”, rendendola ancora più iconica con un rilievo ben visibile del logo, della data di fondazione e del legame con il territorio del Lago di Garda.

“Tassoni, a partire dal marzo 2023, stariscrivendo il proprio codice di comunicazione con un’identità visiva più contemporanea, grazie alla campagna fotografica che ha introdotto la nuova era valorizzando autenticità e storicità reinterpretate in chiave contemporanea e punta a coinvolgere le nuove generazioni attraverso immagini audaci e ammalianti, ispirate al mondo della moda” spiega Patrick SimoniDirettore Marketing e Innovazione del Gruppo Lunelli“Queste immagini ora prendono vita nello spot TV continuando a puntare su “Il lusso di osare” che invita a compiere una scelta non convenzionale ispirata ai fasti della Belle Époque”.

L’immagine più contemporanea, oltre all’ampliamento della collezione con nuove creazioni pensate per il mondo della mixology, è parte dell’ambizioso progetto di rilancio che, partendo dal territorio e dalla storia, guarda al futuro. Gusto e identità restano quelli storici che hanno contribuito alla creazione del mito, così come rimangono saldi i valori originari di naturalità, saper fare artigianale e qualità Made in Italy, all’interno di un piano di rinnovamento che punta a rendere Tassoni il “luxury soft drink italiano per eccellenza”.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

COMUNICAZIONE

Genova, senza dubbio una delle città italiane con la più profonda passione e cultura per la frittura, che può vantare molte amatissime ricette tradizionali...

COMUNICAZIONE

Dall’Alto Adige, Recla porta sulle tavole un mondo di sapori autentici con i suoi würstel Specialità e una nuova strategia di comunicazione che punta a valorizzare le caratteristiche...

COMUNICAZIONE

La campagna “Un mondo oltre la mela. Esperienza di gusto europea” è un programma triennale di comunicazione e promozione cofinanziato dall’Unione Europea, dal Consorzio Mela Alto...

COMUNICAZIONE

Mandara, marchio leader nella vendita di mozzarella di bufala in Italia e parte del gruppo Lactalis, annuncia con grande entusiasmo il suo ritorno in comunicazione...

COMUNICAZIONE

Al via dal 15 luglio la programmazione radio dei nuovi spot Fiorentini. L’azienda leader di mercato nelle categorie dei sostitutivi del pane, snack salutistici...

COMUNICAZIONE

Next14, agenzia di comunicazione integrata annuncia il lancio della nuova campagna digital per Roku Gin, “Come Alive with the Seasons”, che celebra l’apprezzamento giapponese...

-