Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

GDO

Pasqua sostenibile con i prodotti ALDI certificati Fairtrade

Affidabilità, semplicità e responsabilità sono i pilastri della Corporate Responsibility di ALDI che riconferma il proprio impegno nell’approvvigionamento responsabile di cacao puntando su standard di certificazione consolidati per migliorare le condizioni di lavoro degli agricoltori

In occasione della Pasqua, ALDI, parte del Gruppo ALDI SÜD, realtà multinazionale di riferimento della Grande Distribuzione Organizzata tra i più importanti operatori al mondo, riconferma il suo impegno nell’approvvigionamento responsabile di cacao e nel rispetto di criteri ecologici e sociali, proponendo ai suoi clienti una selezione di prodotti certificati Fairtrade per portare in tavola non solo la dolcezza del cacao, ma anche l’importanza di un gesto concreto a favore del benessere della collettività.

L’iniziativa rientra nella condotta responsabile nei confronti dei consumatori e dell’ambiente che ALDI si impegna a portare avanti sin dal suo arrivo in Italia, nell’intento di rendere la sostenibilità accessibile a tutti, a partire dal carrello della spesa.

Dal 3 al 9 aprile, negli oltre 150 negozi ALDI, i clienti potranno, infatti, addolcire la Pasqua con l’acquisto di un assortimento di prodotti di cioccolato sostenibile all’insegna della golosità del cacao e della convenienza del PREZZO ALDI. Tra mini colombe con gocce di cioccolatoconiglietti con ripieno al latte, simpatici lecca lecca e l’elegante uovo regalo ripieno di cioccolatini, non manca proprio nulla per festeggiare all’insegna della bontà garantita dal marchio esclusivo Monarc. Arricchiscono inoltrel’assortimento pasquale certificato Fairtrade anche gli immancabili ovetti snack, ripieni di morbida crema al cocco dal sapore intenso, disponibili anche nelle varianti dal cuore al croccante e caramello oppure farciti di deliziosa granella di wafer e cioccolato al latte, perfetti per soddisfare anche i palati più raffinati.

La partnership con Fairtrade testimonia ancora una volta la dedizione di ALDI nell’adottare pratiche di acquisto sostenibili, con l’obiettivo di raggiungere la trasparenza della catena di fornitura, sensibilizzare i consumatori e difendere i diritti umani dei lavoratori. Insieme ai partner commerciali, ALDI promuove l’approvvigionamento sostenibile di cacao attraverso le sue filiere, in linea con standard di certificazione consolidati e riconosciuti a livello internazionale per contrastare le più grandi problematiche legate alla produzione del cacao, come il lavoro minorile, la scarsa conoscenza di agraria mirata alla sostenibilità e la mancanza di mezzi finanziari con conseguente calo della produttività e qualità.

Con l’acquisto delle referenze ALDI certificate Fairtrade, i consumatori potranno così contribuire al miglioramento delle condizioni di vita degli agricoltori, ottimizzando le condizioni di lavoro nelle piantagioni secondo riconosciuti standard sociali ed ecologici.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

SOSTENIBILITÀ

Promuovere rete di mercati contadini in ogni Paese del mondo per contrastare la fame e l’insicurezza alimentare che colpiscono ben 735 milioni di persone...

SOSTENIBILITÀ

Rio Mare,brand della Business Unit Food & Tri Marine di Bolton e leader in Italia nelle conserve ittiche, festeggia quest’anno il decennale della sua collaborazione...

GDO

NIQ ne “Lo stato del Largo Consumo in Italia” analizza l’andamento dei consumi e delle abitudini di acquisto delle famiglie italiane per il mese...

CLASSIFICHE

Parmalat Educational, divisione di Parmalat e parte di Lactalis Italia ha decretato i vincitori del concorso didattico 2023/2024 “AVANZI CON GUSTO!” e, in occasione della fine dell’anno...

MERCATO & BUSINESS

Nel 2023 i consumatori esteri hanno acquistato 63 miliardi di prodotti tipici italiani ‘falsificati’ che non provengono dal nostro Paese. Questo significa che il...

GDO

I consigli di i consigli di Valeria Ortolani, CEO di OCALAB: l'industria alimentare deve puntare su Brand awareness e Brand Reputation

-