Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

L’e-commerce cresce velocemente in Italia, la spesa online supera i 2 mld. Online si compra di più…

L’analisi di NielsenIQ relativa alle performance degli acquisti online delle famiglie italiane nel Largo Consumo per l’intero 2022

I punti chiave de “Lo scenario dell’eCommerce nel Largo Consumo” di NielsenIQ:

  • Il giro d’affari della spesa online supera i 2 miliardi di € nel 2022 
  • Da gennaio a dicembre i volumi delle vendite online crescono del 5,1%
  • Momento d’oro degli acquisti in rete nei mesi di luglio, agosto e settembre 2022
  • 38,6 milioni di € il fatturato medio settimanale nel 2022 (+3,6 milioni vs 2021)
  • Record di vendite (55,5 milioni di €) nella settimana del Black Friday

Oltre 2 miliardi di € è il giro d’affari generato dalla spesa online delle famiglie italiane nel 2022. Lo rivela “Lo scenario dell’eCommerce nel Largo Consumo”, l’ultimo report di NielsenIQ. Nello specifico, tirando le somme, secondo l’indagine il fatturato progressivo – dall’inizio dell’anno a fine dicembre 2022 – dell’eCommerce è cresciuto del +10,5% rispetto al 2021.

L’analisi di NielsenIQ, chefotografa mensilmente l’andamento a consuntivo dei consumi e delle abitudini di acquisto delle famiglie italiane in relazione agli acquisti online, rileva che il comparto eCommerce in Italia è cresciuto più velocemente rispetto al canale offline – sia nel progressivo sia nel singolo mese di dicembre – e precisamente di una volta e mezzo.

I dati evidenziano che, volgendo lo sguardo all’anno appena concluso, la performance migliore per l’eCommerce si è registrata nel terzo trimestre (luglio, agosto e settembre), periodo in cui le vendite sono cresciute del +21,2% rispetto allo stesso periodo del 2021. Nel trimestre considerato, le regioni del Nord-Ovest, cioè Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta (cd. Area 1), hanno contribuito – in valore assoluto – alla crescita del settore quasi 4 volte in più delle regioni di Sud, cioè Abruzzo, Molise Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia (cd. Area 4). Infatti, l’Area 1 ha raggiunto un fatturato incrementale di 37,2 milioni di €, contro i 10,6 milioni di € della più piccola Area 4.

Considerando poi le vendite del settore online per ogni singola settimana, il fatturato medio settimanale del 2022 è stato pari a 38,6 milioni di (+3,6 milioni rispetto all’anno precedente).

Il record di vendite si è registrato nella settimana del Black Friday (21-27 novembre 2022), con un fatturato di 55,5 milioni di . Subito dopo si colloca la settimana precedente al Natale (12-18 dicembre 2022) con ricavi da 49,6 milioni di €.Nel mese di luglio, invece, si è registrato l’incremento di acquisti online più alto rispetto al 2021 (+35,7%).

Per quanto riguarda i volumi, se a totale Omnichannel risultano leggermente negativi (-0,3) nel progressivo, nel canale eCommerce crescono invece del 5,1%.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Le performance della spesa online a dicembre 2022

Considerando il solo mese di dicembre, il fatturato dell’eCommerce è pari a 215 milioni di €, in crescita dell’11,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Inoltre il settore raggiunge una quota pari al 2,3% sul Totale Italia Omnichannel del Largo Consumo Confezionato sia nel progressivo, sia nel solo mese di dicembre 2022.

La crescita in valore dell’eCommerce riguarda tutte le Aree NielsenIQ e addirittura tutte le 20 regioni d’Italia. Nello specifico, le Aree del centro-sud si confermano anche a dicembre come le regioni che crescono a ritmi più veloci, con un’Area 4 (Abruzzo, Molise Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia) che cresce 4 volte più velocemente rispetto all’Area 1 (Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta).

Cosa comprano online gli italiani

Come negli altri mesi del 2022, anche a dicembre la crescita dell’eCommerce continua ad essere guidata principalmente dal comparto Pet (Animali) e dal Cura Persona, settori digitalmente molto più sviluppati rispetto ad altri, che registrano nel progressivo tassi di crescita tra il 20% e il 30% e che, nell’ultimo mese dell’anno, risultano particolarmente in forma con tassi tra il 20% e il 40%.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Rimane positivo anche l’andamento del Food Confezionato (+14,8%) e del Grocery in generale (+11,7%). Come già registrato a novembre, anche a dicembre il comparto delle Bevande (soprattutto alcoliche) limita leggermente la crescita del canale online (-4,4%), per il ritorno al consumo fuori casa da parte degli Italiani. Anche Ortofrutta, Ittico e Freddo frenano leggermente a dicembre.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

Il marketer Omar Bragantini offre una panoramica sullo stato attuale dell’ecommerce in Italia e sulle professioni nate nel settore in crescita

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

Nel cuore della sede centrale del Gruppo Barilla di Parma, una rivoluzione silenziosa sta ottimizzando come viene conservata la memoria storica, le immagini dei...

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

NIQ e Foxintelligence, nell’ultima ricerca dedicata allo stato dell’eCommerce in Europa, analizzano l’andamento generale del settore online nei primi sei mesi del 2024 in...

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

L’intelligenza artificiale è uno dei temi più caldi del momento e sempre più esperti ipotizzano un futuro non lontano in cui sarà sempre più...

DIGITAL, E-COMMERCE, AI, NFT

Oggi, i touchpoint tra brand e consumatori assumono declinazioni sempre più varie ed imprevedibili, ma con una costante: avvengono molto spesso online. Non è...

GDO

NIQ ne “Lo stato del Largo Consumo in Italia” analizza l’andamento dei consumi e delle abitudini di acquisto delle famiglie italiane per il mese...

-