Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Nasce “365 days of Wine in Venice” dalla partnership tra Wine in Venice e TheFork

Mancano oramai poche settimane alla prima edizione di Wine in Venice, il mondo del vino è oramai pronto a sbarcare a Venezia in grande stile, come impone la magia di questa città. Venezia diventerà dal 28 al 30 Gennaio 2023 il centro enoico del nostro paese, ospitando il primo Red Carpet del Vino per un evento semplicemente iconico.

Un palcoscenico dedicato a protagonisti, storie, contaminazioni…un contenitore ideale per parlare dei tre temi (sostenibilità, etica ed innovazione) scelti dagli organizzatori (Winetales, Beacon, The Media Company Store e Venezia Unica) per la prima edizione della manifestazione.
Tre temi che saranno al centro del dibattito di tutti i Wine Talk con tanti grandi ospiti che si confronteranno insieme per immaginare: “Il Vino del Futuro”

Etica, Innovazione e Sostenibilità sono le tre discriminanti selezionate dai giurati per assegnare le venti Wine Wild Card e garantire così l’accesso finale, una per regione d’Italia, al prestigioso red carpet nel suggestivo scenario della Grande Scuola della Misericordia di Venezia e nello storico palazzo del Cà Vendramin Calergi.

Venti cantine dicevamo che rappresenteranno ognuna la propria regione di appartenenza, un vero premio al duro lavoro in vigna che ogni anno per situazioni economiche e climatiche diventa sempre di più eroico, un vero premio perché non sarà richiesta nessuna quota di partecipazione alle cantine selezionate.

La magia di Wine in Venice tuttavia non finisce qui: grazie al contributo di TheFork nasce un progetto rivoluzionario “365 days of WINE IN VENICE” ovvero un anno di esperienze con le venti etichette premiate nei tre giorni della kermesse che diventeranno un’esclusiva Wine Selection nella rete di ristoranti aderenti a disposizione degli utenti della famosa applicazione.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Il progetto completo e le modalità di fruizione saranno presentati al termine della manifestazione, per sottolinearne la centralità di questa iniziativa anche per le future edizioni di Wine in Venice.

Un progetto sicuramente rivoluzionario ed ambizioso, reso possibile grazie ai numeri impressionati di TheFork che vanta una rete di 60.000 ristoranti partner in 12 diverse nazioni, di cui 20.000 in Italia, oltre 30 milioni di download della sua app, 20 milioni di recensioni pubblicate dalla community e più di 20 milioni di visite mensili. Attraverso TheFork gli utenti possono facilmente selezionare un ristorante in base alle loro preferenze, consultare le recensioni degli utenti, controllare la disponibilità in tempo reale e prenotare immediatamente online 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Ai ristoranti, TheFork fornisce inoltre un software, TheFork Manager, che consente di ottimizzare le prenotazioni e le operazioni e di migliorare servizio e ricavi.

“Innovazione, interazione ed esperienze sono il nostro mantra quotidiano, siamo davvero onorati di poter presentare questo progetto insieme a TheFork che permetterà alle cantine di avere un nuovo strumento commerciale ed agli utenti della App di poter beneficiare di esperienze esclusive” dichiara Damiano Antonelli, Ceo di W.T. Group azienda organizzatrice di Wine in Venice.

”Siamo molto contenti di poter iniziare questo progetto con TheFork. Un player di grande rilievo che ha concretamente contribuito a cambiare l’approccio e la fruizione del pubblico verso il settore della ristorazione. I tre temi di Wine In Venice calzano perfettamente con la progettualità che insieme stiamo pianificando” dichiara Riccardo Rabuffi, Amministratore Unico di Beacon srl azienda organizzatrice di Wine in Venice.

Advertisement. Scroll to continue reading.

“Avere la possibilità di sviluppare progetti che mettono al centro i Clienti, costruendo innovazione e favorendo la filiera produttiva italiana è un piacere ed un dovere per noi, siamo molto felici di iniziare questo percorso con TheFork” dichiara Alessandro Bartolini, Amministratore Unico di The Media Company Store srl, azienda organizzatrice di Wine in Venice.

“TheFork punta da sempre a collaborare con realtà del settore importanti, innovative e prestigiose convinti come siamo che il nostro successo dipenda da quello dei ristoranti nostri partner. Siamo quindi particolarmente felici di partecipare a un’iniziativa che esalta le eccellenze italiane dell’enogastronomia in una cornice unica come Venezia. Riteniamo che possa essere una vetrina importante per il settore della ristorazione e i nostri strumenti e servizi digitali possono moltiplicarne il potenziale” dichiara Valentina Quattro, Industry Relations TheFork.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-