Breaking
Gio. Lug 25th, 2024

ITALICUS Rosolio di Bergamotto, simbolo dell’aperitivo italiano nel mondo, anche quest’anno coinvolgerà i bartender a livello internazionale nell’ART OF ITALICUS, APERITIVO CHALLENGE (AOI), competition arrivata oggi alla sua quinta edizione.

La mixology come forma creativa si lascerà ispirare dall’arte, per ideare e portare in scena un aperitivo che abbia come protagonista ITALICUS Rosolio di bergamotto. Il concorso chiederà ai bartender “opere” contaminate da altre forme artistiche (scultura, design, pittura, moda, musica, letteratura, danza…), per realizzare un cocktail unico, risultato di capacità, talento e innovazione.

Quest’anno si aggiungerà anche l’elemento della sostenibilità: i bartender dovranno cimentarsi nel creare un aperitivo che contenga un ingrediente e/o una guarnizione edibile e sostenibile, puntando per esempio a evitare sprechi nella preparazione dei drink e favorendo l’uso di materie prime locali.

La challenge si terrà in undici paesi – Italia, UK, USA, Croazia-Slovenia, Francia, Grecia, Norvegia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria – e si svilupperà in due fasi: dopo essersi candidati, in ogni paese i bartender selezionati gareggeranno per il titolo nazionale. Tra tutti i bartender meritevoli che non appartengono agli undici paesi sarà selezionata una wildcard di accesso alla finale. I vincitori parteciperanno poi alla finale internazionale a Roma, dove a fine maggio sarà proclamato l’ITALICUS Bartender of the Year 2023.

Ciascun vincitore nazionale riceverà l’iscrizione di un anno alla Shoshin Art Club, la piattaforma internazionale creata da Valentino Longo, dedicata alla formazione nell’arte del bartending, e a tutti i moduli educational in essa proposti. In palio, oltre al prestigioso titolo, un programma di mentorship con Giacomo Giannotti, bartender di spicco al timone del Paradiso di Barcellona, bar in cima alla classifica mondiale dei 50 BEST BARS 2022. Durante questo viaggio, Shoshin Art Club, accompagnerà il vincitore per documentare la sua esperienza attraverso un video esclusivo che sarà pubblicato sulla piattaforma.

ART OF ITALICUS APERITIVO CHALLENGE – commenta Giuseppe Gallo, fondatore e CEO di ITALICUS – è un programma che mi porta grande soddisfazione nello scoprire e conoscere, di anno in anno, i talenti emergenti nella nostra Industry. Il concorso si propone come una piattaforma creativa attraverso cui i bartender hanno l’opportunità di esprimere al meglio la loro sensibilità artistica, restando ancorati alle radici dell’aperitivo Italiano con il brand. La scorsa edizione, il concorso ha visto la partecipazione di oltre 1200 bartender in tutto il mondo: un risultato che ci spinge a continuare a innovare e a sostenere la bartending community legata a Italicus, e a promuovere assieme un futuro sempre più sostenibile.”

Related Post