Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

I Pistacchi Americani scendono in pista alla Babbo Running di Milano

 Il “Pistachio Power” scenderà in pista sabato 17 dicembre per ricaricare l’energia dei divertentissimi Babbi Natale che correranno la 12° edizione della Babbo Running a Milano, la corsa/camminata non competitiva di 5 km più ironica che ci sia, aperta a tutti, e dove l’unica regola è… Essere Santa Claus per un giorno!

All’interno dei pacchi gara, infatti, sarà possibile trovare una deliziosa confezione di pistacchi americani, perfetti da gustarsi come snack post gara, salutare ed energizzante: i pistacchi coltivati negli Stati Uniti sono infatti considerati una proteina completa, grazie alla presenza di tutti e 9 gli aminoacidi essenziali in quantità adeguate –  fondamentali per una rapida ricostruzione delle proteine muscolari – e sono ricchi di acidi grassi, oltre che di steroli vegetali, sostanze che favoriscono la protezione della funzionalità cardiaca e circolatoria.

La Babbo Running – il più grande tour in Italia dedicato al Natale – si svolgerà in uno degli scenari più affascinanti di Milano, Piazza Castello: si partirà alle 15.00 da Parco Sempione, il ”polmone verde” della città meneghina, all’interno del quale si trovano importanti edifici storici – come il Castello Sforzesco, l’Arco della Pace e la Triennale di Milano – all’arrivo, sempre in piazza Sempione, i runners potranno rigenerarsi e godersi ottima musica e grandi intrattenimenti presso il Babbo Running Village.

American Pistachio Growers, l’associazione che rappresenta i coltivatori di pistacchio americano, promuove così in città le virtù benefiche dei pistacchi, il loro gusto, la qualità e gli effetti positivi che hanno su chi vive un’active lifestyle e vuole mantenersi in forma con un’alimentazione corretta.

Uno snack pratico e veloce perfetto per ricaricarsi dopo l’esercizio fisico, da portare sempre con sé per chi ama lo sport e l’adrenalina.

Advertisement. Scroll to continue reading.

I pistacchi della California vantano infatti un’altissima densità nutritiva e sono anche fonte di proteine, grassi “buoni”, fibre, vitamine e minerali che favoriscono il benessere generale dell’organismo. Una porzione quotidiana di circa 30 grammi conta ben 49 pistacchi e contiene solo 165 calorie, con 7 grammi di proteine utili alla crescita e al mantenimento dei muscoli dopo lo sforzo post work out. Sono infine dotati di una capacità antiossidante molto elevata, tra le più alte rispetto a quelle relative a cibi comunemente noti per il contenuto di queste sostanze (mirtilli, melograni, ciliegie e barbabietole).

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-