Breaking
Gio. Lug 25th, 2024

Negli ultimi dieci anni, Sara Sampaio ha incantato il mondo sulle passerelle e sulle copertine delle riviste dei cinque continenti. Ora la top model entra nel mondo degli affari: è entrata a far parte del capitale di PHUNK e assume il ruolo di Chief Innovation Officer. La scommessa sulle bevande Hard Seltzer e sul segmento Ready to Drink inizia in Portogallo e si rivolge a Europa, Brasile e Stati Uniti.

È a New York, dove vive da oltre dieci anni, che Sara Sampaio ha incontrato per la prima volta le bevande Hard Seltzer. Queste bevande hanno alcune caratteristiche fondamentali, essendo a base di acqua gassata, a cui vengono aggiunti aromi e un ridotto contenuto alcolico.

Sara Sampaio – riporta Immediapress – è ora entrata a far parte del capitale di PHUNK. Nella sua prima incursione nel mondo degli affari, non si limiterà al ruolo di investitrice. Svolgerà la funzione di Chief Innovation Officer – identificando strategie, opportunità di affari e nuove tecnologie. Il lancio della prima PHUNK di Sara Sampaio è imminente, in un processo già in corso, che promette di movimentare il segmento.

Sara Sampaio
Sara Sampaio

La top model confessa che “essere la CINO di PHUNK è un orgoglio incredibile. Ora ho l’opportunità di usare tutta la mia creatività con un marchio che amo. A partire dalla creazione di nuovi sapori, campagne… Voglio anche sottolineare la facilità con cui mi sono integrata nel gruppo e questo è avvenuto perché condividiamo la stessa visione e gli stessi valori. Sono molto felice di poter far parte di questo progetto!”

L’ex angelo di Victoria’s Secret spiega che “le Hard Seltzer sono la bevanda di tendenza, sono la bevanda ideale, sono funzionali, rinfrescanti, a basso contenuto calorico, hanno un sapore gradevole e basta tirarle fuori dal frigorifero”. E perché PHUNK? Sara Sampaio spiega di essersi “innamorata delle lattine”, che “sono carine e colorate”. Ma ciò che ha fatto davvero la differenza è stato il gusto: “Avevo già assaggiato molte bevande Hard Seltzer negli Stati Uniti e nessuna può essere paragonata a PHUNK.”

Per quanto riguarda gli obiettivi delineati, Sara Sampaio si mostra chiaramente ambiziosa: “Vogliamo portare PHUNK ovunque, in tutto il mondo! Vogliamo che la gente si innamori della bevanda, prima in Europa e poi anche in Brasile. Tuttavia, il nostro obiettivo principale è il mercato nordamericano. So che la strada da percorrere è lunga, ma credo che ce la faremo!”.

Related Post