Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Alla famiglia Podini (MD) il Premio EY L’Imprenditore dell’Anno 2022 nella categoria “Consumer & Retail”

 “Per la determinazione che li ha portati a essere pionieri e artefici del cambiamento in un settore fortemente consolidato, credendo costantemente nel loro nuovo modello di business così da riuscire ad imporsi come uno dei principali player a livello nazionale nel settore della grande distribuzione moderna”: è questa la motivazione ufficiale del prestigioso Premio EY L’Imprenditore dell’Anno®consegnato questa sera per la categoria consumer & retail al Cav. Patrizio Podini,fondatore e presidente di MD, alla figlia Maria Luisa Podini, vicepresidente e A.D. e Marco Podini, vicepresidente.

Giunto alla sua XXV edizione, il riconoscimento istituito da EY è riservato a imprenditori italiani alla guida di aziende con un fatturato di almeno 40 milioni di euro che sono riuscite a rinnovarsi contribuendo in modo significativo alla crescita economica, ambientale e sociale del Paese, dimostrando coraggio, innovazione e trasformazione in un periodo di importanti sfide e continui cambiamenti.

Il riconoscimento giunge in chiusura di un anno che ha richiesto a MD come a tutta l’economia italiana grande capacità di adattamento e di pronta reazione a scenari inauditi. Pur in un contesto così sfidante, caratterizzato dal contemporaneo verificarsi di fattori di crisi come la crescita dell’inflazione, le difficoltà di approvvigionamento dei generi alimentari, gli aumenti dei costi delle materie prime e i rincari energetici, l’insegna guidata dalla famiglia Podini ha tenuto fede all’ispirazione che la caratterizza dalla fondazione, avvenuta 28 anni fa: proporsi come punto di riferimento riconosciuto per la “buona spesa”, cioè qualità al miglior prezzo, ma anche di attenzione al sociale, all’ambiente, alla qualità della vita delle persone in cui si insediano i punti vendita.

Il 2022 di MD si era aperto all’insegna dell’innovazione con la nascita di un nuovo format, studiato per valorizzare la proposta di prodotti freschi, già applicato a 10 nuovi punti vendita. L’anno in corso si chiuderà con uno sviluppo pari a circa 20 nuovi store diretti e 10 affiliati su tutto il territorio nazionale, che hanno richiesto l’assunzione di oltre 1600 nuovi addetti, portando a 8500 i dipendenti.

Ad aprile, un’altra importante tappa rappresentata dal nuovo polo logistico di Cortenuova (BG) che, esteso su una superficie netta di 182mila mq – di cui 112.000 mq coperti destinati alla movimentazione delle merci -, è il più grande in Italia nel canale discount. Risultato di un investimento di circa 100 milioni di euro, in grado di garantire l’approvvigionamento di 250 store del Nord-Ovest e Lombardia.

Advertisement. Scroll to continue reading.

MD prevede di chiudere l’anno in corso con un incremento che supererà il 10% dei ricavi vendita netti.

Siamo una realtà nazionale con più di 800 punti vendita sul territorio e una quota di mercato di oltre il 15% che rende MD il terzo player nel settore discount, il secondo italiano. Un risultato che conferma un percorso nel mondo del commercio iniziato dalla mia famiglia oltre 100 anni fa” afferma il Cav. Patrizio Podini, fondatore e presidente di MD. “Un successo fatto di visione coraggiosa, etica del lavoro e lungimiranza nelle scelte, sempre rivolte al futuro. Ci rende particolarmente orgogliosi che questo prestigioso premio riconosca le motivazioni che hanno guidato il nostro lavoro fin dall’inizio”.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-