Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

MERCATO & BUSINESS

Caro bollette. Allarme Assica: comparto a rischio, Governo e Regioni intervengano al più presto

Ruggero Lenti - Presidente di ASSICA
Ruggero Lenti - Presidente di ASSICA

Si è molto intensificato negli ultimi giorni il grido d’allarme arrivato ad ASSICA (Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi aderente a Confindustria) da parte di numerosissime Aziende associate relativamente ai costi ormai insostenibili delle bollette energetiche. L’ulteriore rischio dell’interruzione della fornitura di gas a partire dal prossimo mese di ottobre – prospettato da diverse aziende fornitrici – potrebbe addirittura sancire l’impossibilità di continuare ad operare per il venir meno delle forniture energetiche.

“La situazione è davvero drammatica, alla luce degli ulteriori e inimmaginabili rincari dei prezzi registrati nelle scorse settimane. Le bollette di luglio hanno visto importi fino a sei volte superiori rispetto allo stesso mese dell’anno precedente e la situazione nei mercati internazionali non sembra essere destinata a migliorare – ha affermato Ruggero Lenti, Presidente di ASSICA. Si tratta di milioni di euro di differenza sui bilanci annuali delle imprese e un concreto rischio di chiusure in forte perdita”.

“Ormai dagli ultimi mesi del 2021 le nostre aziende lamentano costi per la componente energetica fuori controllo, che si sono aggiunti agli aumenti dei costi della materia prima, ormai giunta a valori elevatissimi. Siamo consapevoli che aumenti dei prezzi dei prodotti finiti possano deprimere i consumi, soprattutto in questa fase storica caratterizzata da un’inflazione in forte crescita, ma è improcrastinabile una più equa redistribuzione del valore dei prodotti all’interno della filiera, che termina con la distribuzione” – ha proseguito Lenti.

“Chiediamo a gran voce che il governo affronti con decisione questa emergenza e alle Regioni di intervenire tempestivamente nelle aree dove si riscontrano maggiori criticità. Non sono solo i costi a preoccupare, ma anche la mera disponibilità di gas per alimentare gli impianti per il prossimo autunno. I margini sono sempre più bassi e il rischio chiusura è un incubo per molti produttori, con le gravi conseguenze di impatto economico/sociale che ne deriverebbero. Non è tempo di fare proclami da campagna elettorale, ma è giunto il momento di agire tempestivamente” – ha concluso Lenti.

ASSICA è al lavoro, in stretto coordinamento con Confindustria, per fornire tutti i dati utili a supportare proposte di iniziativa finalizzate a trovare soluzioni pratiche e concrete a beneficio delle aziende, attraverso una disamina quanto più precisa dell’impatto che i costi dell’energia hanno sulle produzioni. L’impegno è volto a scongiurare che l’impennata dei costi energetici possa tradursi in consistenti aumenti dei prezzi dei prodotti a scaffale, situazione che scaricherebbe sui consumatori un rincaro elevato non direttamente dipendente dal sistema produttivo italiano.

Per questo motivo, si auspica un rapido ritorno della politica alle proprie responsabilità, nonostante il periodo di campagna elettorale, per supportare settori strategici come il nostro con misure in grado di attenuare questa incertezza, studiando insieme dossier e possibili misure fiscali, anche per non vanificare quanto fatto finora – con fatica – in ambito di sostenibilità, da un settore che si è sempre mostrato disponibile a fare la propria parte.

-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

Tropea e le bellezze della Calabria protagoniste dello spot con immagini spettacolari e il jingle che è una canzone in programmazione radio scritta da...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

-