Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD & COMUNICAZIONE

Jesolo: apre la Trattoria dall’Oste, prima bisteccheria italiana della classifica mondiale “101 World Steak”

Portare la bistecca alla Fiorentina in riva al mare è una di quelle sfide che soltanto i più autorevoli protagonisti nel settore della carne potevano raccogliere. Non è un caso, se al Lido di Jesolo apre la Trattoria dall’Oste, stabilmente riconosciuta come la prima steak house italiana dalla classifica mondiale “101 World Steak”. A debuttare in Veneto portando il suo know how nella selezione e nella cottura delle carni è il colosso fiorentino che con le sue 100mila bistecche annue rappresenta il ristorante che serve i maggiori volumi di carne nel nostro Paese, nonché al 21° posto mondiale tra le migliori bisteccherie del pianeta.

La sede scelta per l’apertura al Lido di Jesolo è in via Bafile, sul lungomare, dove già nell’estate 2021 era stato aperto un temporary shop. Qui residenti e turisti possono assaggiare l’autentica bistecca alla Fiorentina, proveniente da diverse razze bovine certificate. Anche sulle sponde dell’Adriatico la “ciccia” sarà il fiore all’occhiello della Trattoria dall’Oste, con la carne di manzo che non solo è declinata nelle varianti più diverse – dalla tartara al tartufo al battuto al coltello con l’uovo fino al carpaccio salmistrato servito con una riduzione di Chianti – ma soprattutto con un’attenzione estrema alla varietà bovine italiane ed estere. Insieme a Chianina, Marchigiana o Romagnola, il menu della Trattoria dall’Oste Jesolo comprende infatti il Black Angus, le più pregiate razze serbe o spagnole (inclusa la Rubia gallega) fino al Wagyü, sia quello italiano (prodotto in Italia da una sola azienda, la Canegra di Venezia) sia il Kobe giapponese, della rara qualità Miyazaki premiata tre volte consecutive come miglior carne di tutto il Giappone. Un carnet di diverse razze scottone da raccontare prima ancora di far degustare.

“La nostra sfida – spiega la Trattoria dall’Oste – era portare la carne di qualità in un territorio tradizionalmente vocato alla cucina di pesce, portando a Jesolo le nostre competenze su elementi come tagli, cotture, pezzature e frollature. Ma non basta, perché alla base di una buona bistecca alla fiorentina c’è sempre un’enorme passione per la carne di qualità, quella curiosità che tutte le mattine ci spinge a metterci in auto e macinare chilometri per ricercare gli allevamenti etici e sostenibili, a rivolgerci ai fornitori e ai selezionatori più qualificati. Sappiamo che questo lavoro di ricerca e analisi costa tempo e denaro, ma lo consideriamo un investimento culturale che siamo sicuri conquisterà i palati del Veneto”.

Con 120 posti a sedere e una ventina di impiegati, a Jesolo arriva una sorta di “università” della bistecca, dove poter compiere un viaggio a 360° intorno alla carne. “Crediamo che la qualità sia un valore – racconta ancora la Trattoria dall’Oste – e che il cliente possa essere accompagnato a orientarsi in un mondo in cui la chianina è spesso celebrata come la razza migliore in assoluto, quando per ogni razza esistono pregi e difetti a seconda della grassezza delle carni, dell’età e del sesso. È per venire incontro alle curiosità dei commensali, per guidarli nella scelta della carne più vicina ai loro gusti, che anche a Jesolo proponiamo una ‘carta delle bistecche’ sulla falsariga delle steakhouse di respiro internazionale, dove indichiamo le carni certificate provenienti dai diversi Paesi”.

-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

-