Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD TREND

Gli italiani amano i sughi pronti. Pesto alla genovese (senza aglio) il preferito. Milano la città dove si acquista di più

Punti chiave della ricerca Everli sui sughi pronti

  • Nello Stivale si è registrato nel 2021 un aumento di spesa per l’acquisto di sughi pronti (+10%) e di utenti unici che li comprano (+7%);
  • Venezia (44%), Udine (40.5%) e Pesaro e Urbino (27%) sono le località che hanno segnalato il maggior incremento di spesa per questa categoria di prodotto nel 2021 vs il 2020;
  • Quale la top 3 dei sughi pronti più apprezzati dagli abitanti del Bel Paese? Pesto alla genovese senza aglio, seguito dal pesto genovese classico, mentre chiude il podio il ragù alla bolognese.

Con un progressivo ritorno alla “normalità”, sempre considerando le cautele necessarie, i consumatori italiani stanno recuperando molte delle consuetudini che avevano pre-pandemia, che si traducono in agende giornaliere più fitte e tempistiche concitate. In questo scenario, i sughi pronti tornano ad essere una soluzione ideale per ottimizzare i tempi della quotidianità e organizzare al meglio tutta la routine familiare. Lo conferma Everli – il marketplace della spesa online – che ha analizzato i propri dati esplorando gli acquisti effettuati sul sito e via app nel corso del 2021, riscontrando interessanti curiosità sui gusti degli italiani in fatto di sughi pronti a livello nazionale e regionale.


È a Milano, Torino e Roma dove si spende di più per l’acquisto di sughi pronti

Secondo i dati di Everli lo scorso anno nel Bel Paese si è registrato un aumento di spesa del 10% per l’acquisto di sughi pronti, frutto del fatto che un maggior numero di italiani è propenso ad acquistarli (+7% di utenti unici) e che chi già era abituato a metterli nel proprio carrello, ora spende più di prima per questa categoria. Nello specifico, Lombardia e Veneto sono le regioni in cui si spende di più per l’acquisto di sughi pronti, ciascuna con ben due province nella top 10 delle località che nel 2021 hanno speso maggiormente online per questa tipologia di prodotti: rispettivamente con Milano (1°) e Varese (9°) e con Padova (5°) e Verona (8°). Inoltre, ci sono ben 3 città del Bel Paese che hanno riportato un notevole incremento di spesa per i sughi pronti nel 2021 rispetto al 2020: in primis Venezia, dove la spesa è aumentata del 44% seguita da Udine (40.5%) e Pesaro e Urbino (27%).

Considerando il podio di questo particolare ranking, non stupisce che la top 3 delle località dove si destinano cifre più alte per comprare sughi pronti sia composto dalle città più grandi del Bel Paese e ben note per i loro ritmi quotidiani particolarmente frenetici, capolista Milano, seguita da Torino e Roma, rispettivamente al secondo e terzo posto. Inoltre, è interessante notare che non appaiono in classifica provincie tricolori situate a Sud e nelle Isole, dove talvolta e per tradizione si preparano i sughi in casa con tutta la famiglia.

La top 10 delle province italiane in cui si spende di più per l’acquisto di sughi pronti
1.Milano (Lombardia)6.Bologna (Emilia-Romagna)
2.Torino (Piemonte)7.Genova (Liguria)
3.Roma (Lazio)8.Verona (Veneto)
4.Trieste (Friuli-Venezia Giulia)9.Varese (Lombardia)
5.Padova (Veneto)10.Livorno (Toscana)

Tra gli italiani che scelgono di consumare sughi pronti, il preferito è il pesto alla genovese (senza aglio)

In base ai dati di Everli, analizzando la top 10 delle province del Bel Paese che più apprezzano i sughi pronti, il “voto” è quasi unanime: vince il pesto alla genovese, però rigorosamente segna aglio (in 8 città su 10), fanno eccezione soltanto Genova e Livorno. Nello specifico, a Genova – terra madre del pesto – non lo si acquista affatto, gli abitanti liguri preferiscono infatti tra i sughi pronti quelli a base di salsa di pomodoro ciliegino, alla salsiccia e il ragù alla bolognese. Mentre a Livorno si preferisce in primis comprare il ragù classico già confezionato e soltanto a seguire il pesto rosso e quello alla genovese, rispettivamente come seconda e terza opzione.

Allargando lo sguardo a livello nazionale e considerando i 20 prodotti più venduti lungo tutto lo Stivale, si conferma lo stesso trend delineato nella top 10: infatti, il prodotto più amato dagli italiani è il pesto alla genovese senza aglio, poi seguito dal pesto classico alla genovese e dal ragù alla bolognese.

-
-

TM

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

-