Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Rio Mare rinnova l’impegno per la salvaguardia degli Oceani e la promozione della pesca responsabile

Sensibilizzare sull’importanza del tonno e promuovere pratiche di pesca più sostenibili: questi sono i valori alla base della Giornata Mondiale del Tonno, ratificata dalle Nazioni Unite nel 2011, che ricorre ogni 2 maggio. Un impegno che imprese come Rio Mare – brand della Business Unit Food di Bolton Group e leader nel mercato del tonno in scatola in Italia e in Europa – porta avanti ogni giorno, attraverso la promozione di pratiche concrete a sostegno degli stock di tonno, degli oceani e della biodiversità.

Ma cosa vuol dire davvero pesca sostenibile? Un tema di cui si parla spesso e che deve integrarsi in scelte di business strategiche e competitive per aziende del settore ittico e non solo. Il significato porta con sé, infatti, il valore della sostenibilità a tutto tondo: rispettare gli habitat, proteggere la specie ittica e lavorare nel rispetto delle persone e della biodiversità. Il tonno è capace di garantire la sussistenza di un intero ecosistema, oltre ad essere uno tra i gusti preferiti sulle tavole degli italiani.

In questo contesto, è necessario considerare la dinamicità dei temi di pesca e stock. Secondo quanto emerso dall’ultimo rapporto della International Seafood Sustainability Foundation (ISSF), pubblicato lo scorso marzo 2022, riportare sotto i riflettori l’importante tematica della sostenibilità è diventata una vera e propria necessità: la quantità di tonno pescato da stock sani è diminuita negli ultimi sei mesi, attestandosi all’80,5% rispetto all’87,7% del settembre 2021[2].

Siamo consapevoli della fragilità degli ecosistemi marini e di quanto sia sempre più importante e necessario proteggerli. In questo momento abbiamo più che mai bisogno che tutte le aziende del settore sostengano approcci sostenibili e a lungo termine” ha dichiarato Luciano Pirovano, Global Sustainable Development Director Food di Bolton Group. “Essendo tra i principali player del mercato, sentiamo l’obbligo etico di difendere la salute di questi habitat: ci impegniamo a promuovere pratiche di pesca responsabile e a coinvolgere i nostri stakeholder per portare avanti un’attività di advocacy nei confronti degli Organismi Regionali deputati alla Gestione degli Stock di tonno (RFMO), affinché vengano sollecitati a stringere accordi coraggiosi con l’obiettivo fondamentale e incontestabile di garantire la sostenibilità a lungo termine degli stock di tonno a livello globale”.

In occasione della Giornata Mondiale del Tonno e tutti i giorni, la Business Unit Food di Bolton Group – operando a livello internazionale nel settore conserve ittiche non solo con Rio Mare ma anche con i suoi marchi Saupiquet, Isabel e Cuca – rinnova il suo impegno per la tutela dei tonni e la salvaguardia degli Oceani. Da questo impegno è nata la partnership trasformativa con WWF, intrapresa nel 2016 e rinnovata nel 2021 per la promozione dei valori della sostenibilità nell’industria ittica: la B.U. Food di Bolton Group, attraverso questa importante collaborazione, guarda all’obiettivo di raggiungere entro il 2024 il 100% di tonno proveniente da attività di pesca certificate MSC – Marine Stewarship Council o coinvolte in progetti di miglioramento della pesca (FIPs – Fishery Improvement Projects) credibili e robusti. Ma soprattutto, tramite questa collaborazione, Rio Mare mira a reindirizzare i propri approvvigionamenti verso stock maggiormente in salute, salvaguardando le popolazioni di tonno più sfruttate e focalizzando i propri sforzi verso pratiche di pesca più responsabili. Una collaborazione strategica per valorizzare ecosistemi marini in salute, popolati da specie resilienti e sane e contribuire ad aumentare il valore percepito del tonno tra i consumatori.

-
-

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-