Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD E SOLIDARIETA'

Prosegue la missione umanitaria di Italpizza al confine ucraino

Un mese di missione al confine ucraino. Quando il 30 marzo il convoglio per una missione umanitaria è partito da Modena con un primo contingente formato da lavoratori di Italpizza e volontari delle Pubbliche Assistenze, diretto al Centro di prima accoglienza dei profughi ucraini in fuga dalla guerra presente nella cittadina polacca di Przemyśl, al confine con l’Ucraina, non si sapeva per quanto tempo sarebbe potuta effettivamente durare.


Erano troppi gli elementi di incertezza, primo fra tutti i rischi bellici, la logistica e la durata del conflitto.


Invece, superate tutte le insidie e le avversità, la missione umanitaria promossa da Italpizza si è consolidata ed è diventata l’unica realtà con un proprio campo permanente. È stato così possibile sfornare quotidianamente alcune migliaia di pizze per i profughi e per gli operatori del centro, oltre a fungere da HUB per la distribuzione di pizze ad altre ONG e a svolgere servizi di emergenza e trasporto di infermi con un’ambulanza.


Le organizzazioni impegnate nel centro di prima accoglienza, cosi come le autorità e i media, hanno riconosciuto uno straordinario successo della missione tutta italiana nell’essere riuscita a portare non solo del cibo ma, soprattutto attraverso la pizza e l’amore dei volontari, un grande momento di conforto e di piacere per i profughi. Da qui la richiesta di proseguire con la missione.


Modena, tramite l’ANPAS Provinciale in supporto alla Croce Blu, si è mobilitata e sabato 23 aprile un quarto contingente composto da nuovi volontari delle Pubbliche Assistenze del Modenese di Castelfranco Emilia, Formigine e Soliera, da altri di Porta Aperta e da lavoratori di Italpizza è arrivato a Przemyśl, a 15 km dal confine ucraino e sulla strada per Leopoli, dando il cambio agli altri volontari e garantendo così il
proseguimento dei servizi fino al 30 aprile.

Complessivamente una cinquantina i volontari, quasi tutti modenesi, che hanno partecipato alla missione, sfornando pizze senza sosta nel piazzale antistante il centro di prima accoglienza, straordinario polo di attrazione della solidarietà internazionale. Inoltre, sono stati impegnati a donare pizze ad altri enti benefici attivi anche nel territorio ucraino e a distribuire pizze ad altri centri di accoglienza in Polonia.

-
-

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-