Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD & COMUNICAZIONE

Nuova campagna di comunicazione della Food Valley per promuovere e valorizzare i prodotti Dop e Igp dell’Emilia-Romagna

Bonaccini e Mammi: “Le produzioni Dop e Igp sono uno dei punti di forza del nostro sistema agroalimentare. Anche dietro a questo progetto l’idea di lavorare insieme: produttori, aziende agroalimentari, ristoratori e albergatori”. Partner Apt servizi e il Gruppo MARR

Vacanze, cultura, riviera, ma anche prodotti tipici, itinerari del gusto e cibo di qualità. L’Emilia-Romagna si prepara e lancia una campagna di comunicazione per promuovere i prodotti Dop e Igp dell’Emilia-Romagna attraverso i gestori e i clienti di alberghi e ristoranti delle città d’arte e della Costa.

L’iniziativa è stata presentata stamattina a Bologna dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, dall’assessore all’Agricoltura, Alessio Mammi, e da rappresentanti di MARR e di Apt Servizi Emilia-Romagna.

La cucina del territorio è tra le migliori e più note, e la ragione sta indubbiamente nella grande concentrazione di prodotti Dop e Igp. Alcuni come il Parmigiano-Reggiano, il Prosciutto di Parma l’Aceto balsamico o il culatello conosciuti in tutto il mondo, altri più di nicchia ma altrettanto significativi.  Il viaggio nella Food Valley inizia dunque con l’obiettivo di far conoscere, a partire dalle specialità gastronomiche e da chi le lavora e le porta in tavola, l’intero territorio e le sue attrattive.

Partner del progetto sono Apt Servizi Emilia-Romagna e MARR, società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione di prodotti alimentari agli operatori della ristorazione, che ha risposto alla manifestazione di interesse lanciata dalla Regione per individuare operatori economici del canale Ho.re.ca (i servizi di ospitalità e ristorazione), disponibili a partecipare ad attività di comunicazione riguardanti i prodotti agroalimentari regionali a qualità regolamentata Dop, Igp ma anche a marchio Pat (Prodotti agroalimentari tradizionali), Qc (Qualità controllata) o biologici.

In questa fase pilota le strutture coinvolte sono 420, di cui 70 ristoranti e 350 alberghi con ristorazione.

“Anche in questo progetto c’è l’idea di lavorare insieme- ha affermato il presidente Bonaccini-. I produttori, le aziende agroalimentari, la distribuzione, fino ai ristoratori e agli albergatori: una partita con diversi attori per far crescere il settore delle produzioni Dop e Igp, fondamentale nel nostro sistema agroalimentare, allargando la platea e il loro spazio di mercato. La scelta di un partner privato con una forte capacità di penetrazione del mercato va proprio in questa direzione”.

“Il turismo in Emilia-Romagna si arricchisce ogni volta di nuovi strumenti per fidelizzare una clientela che sempre più cerca stimoli, novità, turismo intelligente e nuove esperienze. Ripartiamo dopo i durissimi mesi della pandemia e in un momento estremamente difficile per la situazione internazionale e la guerra in Ucraina- conclude-, con un’azione di promozione reciproca che sostenga agricoltura e turismo”.

“L’idea- ha aggiunto l’assessore Mammi– è di portare i prodotti di qualità del sistema Dop e Igp dell’Emilia-Romagna nel cuore della ristorazione e dell’accoglienza. Per fare questo abbiamo il piacere di collaborare con un partner fortemente rappresentativo nei confronti del mercato e dei servizi di ospitalità e ristorazione. In questo modo, si favorisce la scoperta di prodotti anche meno noti e si rafforza anche su questo versante l’attrattività della regione”.

Il progetto

Si parte con due mete classiche del turismo nel periodo pasquale, Riviera e città d’arte, con l’obiettivo di diffondere in tutta la regione le azioni di comunicazione e di coinvolgimento, dalle preparazioni in cucina fino al servizio in tavola, su qualità gastronomica e tradizione.

Basterà inquadrare il QR code di cartoline e altri materiali proposti da ristoratori e albergatori per entrare nel progetto Food Valley e trovare nelle versioni italiano e inglese, informazioni sui prodotti, ricette sia della tradizione che rivisitate dagli chef della Marr Academy, idee di viaggio e appuntamenti. Parte integrante del progetto è la newsletter Food Valley News con aggiornamenti sui prodotti regionali di qualità, ricette, appuntamenti, eventi enogastronomici o idee vacanza.

La campagna prevede anche i canali social con video-ricette sempre con prodotti Dop e Igp degli chef della Marr Academy.

L’obiettivo è di sostenere e migliorare, nel settore Ho.re.ca. e presso i clienti, la considerazione dell’universo di tipicità che sta dietro ogni prodotto, aumentando la conoscenza e consapevolezza del loro valore aggiunto in termini di qualità e valorizzandoli nei menù regionali proposti ai clienti e turisti.

Un legame, quello tra prodotti della terra e turismo sempre più stretto lungo la via Emilia. Una regione forte dei suoi 44 prodotti a marchio Dop e Igp in ambito agroalimentare e 30 a denominazione d’origine in quello vitivinicolo, un patrimonio che da solo vale oltre 3,5 miliardi di euro l’anno. A questi vanno poi aggiunti i 398 prodotti agroalimentari tradizionali.

Per il prossimo 8 aprile a Rimini è previsto un appuntamento con rappresentanti del mondo della ristorazione e dell’ospitalità per presentare il progetto.

Il progetto sul web

La promozione del progetto sul web prevede la pubblicazione sui canali social in EmiliaRomagna Facebook https://www.facebook.com/EmiliaRomagnaTourism.IT e YouTube https://www.youtube.com/user/turismoER – di una serie di contenuti video a tema. Si parte con un video che vede l’attore Paolo Cevoli testimonial dei 44 prodotti Dop/Igp dell’Emilia-Romagna, per proseguire nei sei mercoledì successivi (dal 25 marzo al 4 maggio 2022) con la pubblicazione di altrettante videoricette realizzate dallo Chef Sergio Ferrarini con protagonisti i prodotti Dop/Igp in abbinamento ai vini Doc regionali.

Parallelamente, dal 25 marzo fino al 17 aprile, saranno attive su Facebook e Instagram due campagne di promozione della landing page di progetto https://emiliaromagnaturismo.it/it/food-valley/dop-igp-nati-qui-apprezzati-in-tutto-il-mondo rivolte a un pubblico interessato alla tematica culinaria, al mangiare sano e all’enogastronomia Made in Italy.

-
-

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-