Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD & COMUNICAZIONE

Cibo creato da una stampante 3D al centro della Tiramisù World Cup

La telefonata alla Tiramisù World Cup è giunta dalla Spagna, e più precisamente da Barcellona, dove la Natural Machines ha da tempo messo a punto Foodini, il macchinario in grado di “stampare” tridimensionalmente il cibo. E per creare il Tiramisù perfetto, ha chiesto l’aiuto alla TWC (www.tiramisuworldcup.com), la rassegna che da anni valuta centinaia di ricette preparate dai propri partecipanti e campioni della “sfida più golosa dell’anno”.

Sembra fantascienza, eppure è già realtà: è possibile creare e ricreare ricette gastronomiche a distanza, grazie ad una stampante tridimensionale che, finalizzata alla lavorazione del cibo, viene fornita degli ingredienti per realizzare i piatti per i quali ha ricevuto la ricetta via file.


Dal sito di Foodini, ecco come funziona: www.naturalmachines.com/how-it-works

I piatti, che vengono realizzati con prodotti freschi, sono completamente commestibili e in grado di riprodurre il sapore della ricetta originale:«I puristi potrebbero rimanere quantomeno “scettici” dinanzi a questa nuova tecnologia, ma la realtà è che la stampa in 3D del cibo è un nuovo apparecchio in cucina: si sta diffondendo sempre più ed è un fenomeno da tenere d’occhio – ha raccontato Francesco Redi (organizzatore della Tiramisù World Cup), di ritorno da Barcellona, dove è stato a vedere (ed assaggiare) i risultati del macchinario spagnolo – . Siamo orgogliosi che la nostra realtà trevigiana sia stata chiamata a stabilire i criteri e perfezionare il funzionamento per ricreare il Tiramisù migliore, usando Foodini: quegli stessi criteri che sono poi i medesimi a cui i giudici della Tiramisù World Cup devono attenersi per valutare i dolci preparati dai nostri concorrenti durante le gare in tutti questi anni». 

«Chi meglio del team della Tiramisù World Cup avrebbe potuto aiutarci per creare il Tiramisù originale italiano, con una preparazione dal tocco moderno, cioè con una stampante alimentare 3D? – afferma Emilio Sepulveda, CEO di Natural Machines – . Foodini si usa in cucina così come si usa una frusta per amalgamare zucchero e tuorli d’uovo o come qualsiasi altro apparecchio. Si possono stampare forme tradizionali, presentazioni moderne o anche varianti che sarebbero difficili o impossibili da creare a mano. Foodini è uno strumento non solo per aiutare a creare ottimi cibi dal gusto assicurato, ma anche per aiutare le persone a essere ancor più creative in cucina».

Per la competizione organizzata fin dal 2017 dalla Twissen, si tratta di un riconoscimento importante, che pone ancora una volta Treviso come polo di riferimento culturale (e non solo) del dessert italiano più famoso nel mondo: «Mi piace pensare che molti chef stiano già pensando a come poter sfruttare questa nuova tecnologia che permetterà alle loro creazioni gastronomiche di arrivare ben più in là della loro attuale rete commerciale», ha concluso Redi. 

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-