Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD & COMUNICAZIONE

Il ‘Parlamento del cibo’ per una politica alimentare sostenibile. L’idea della Bassa Romagna che presenta anche un’app per la promozione della filiera corta

Si è tenuto il 23 febbraio un incontro online tra le associazioni agro-alimentari della Bassa Romagna nell’ambito del progetto europeo Food Corridors.

L’incontro è stato presieduto dal sindaco di Davide Ranalli, referente per le Politiche agricole dell’Unione della Bassa Romagna, e coordinato dall’Ufficio Europa del Settore Governance e Comunicazione, Sviluppo e Progetti strategici dell’Unione .

Si è trattato di un momento di confronto e ascolto reciproco, orientato a condividere opportunità e sfide del settore, partendo dagli stimoli che il progetto – dedicato al tema dell’alimentazione sostenibile – ha portato in questi due anni di attività. Tra le idee emerse vi è quella di promuovere in Bassa Romagna un tavolo permanente su queste tematiche – chiamato «Parlamento del cibo» – capace di essere di aiuto nel percorso di progettazione di idee e azioni utili a diffondere una cultura della sostenibilità alimentare.

Durante l’incontro è stata presentata la versione beta di una app dedicata alla promozione della filiera corta: all’interno dell’applicazione digitale le aziende agricole, i negozi di alimentari, i produttori ed espositori dei mercati, potranno inserire i propri dati e informazioni (tipologia di prodotti venduti, provenienza, contatti), mettendoli a disposizione dei cittadini che ne vorranno usufruire. L’applicazione funzionerà su tre livelli: promuoverà l’eccellenza dei prodotti tipici della Bassa Romagna per favorire il marketing del territorio; consentirà di mappare le sedi dei produttori/venditori di prodotti a chilometri zero; metterà a disposizione delle categorie più fragili del territorio la possibilità di fruire dei prodotti rimasti invenduti e messi a disposizione sulla piattaforma digitale in un’ottica anti-spreco.

Il progetto Food Corridors, finanziato dal programma europeo Urbact III, ha infatti l’ambizione di promuovere una politica del cibo improntata alla sostenibilità economica, sociale e ambientale, coinvolgendo diverse categorie del territorio: associazioni di interesse, imprese, scuole, volontariato, Pro loco.

«L’obiettivo principale deve essere quello di costruire un progetto inclusivo che non si limiti a coinvolgere solo le associazioni agricole – ha rimarcato il sindaco Davide Ranalli -. Le azioni previste dal progetto si estenderanno anche ad altre realtà, capaci di rappresentare sia gli aspetti della produzione e distribuzione del cibo, sia il rapporto col consumatore, senza perdere di vista le criticità che sta attraversando il settore e che dovranno anch’esse essere affrontate in una ottica di condivisione e confronto continuo».

-
-

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-