Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

MERCATO & BUSINESS

“Crazy pizza” di Flavio Briatore apre a Milano

Flavio Briatore pianta la sua bandierina a Milano. Crazy pizza, la catena di pizzerie del gruppo Billionaire, aprirà infatti molto presto un locale sotto la Madonnina. Il ristorante, che dovrebbe inaugurare il prossimo 1 marzo, si trova al civico 1 di via Varese, tra Brera e Garibaldi. Dopo il nuovo “store” di Roma, aperto a metà febbraio, l’imprenditore di Cuneo continua la sua espansione in Italia con Crazy pizza, che può già vantare locali a Londra, Montecarlo, Porto Cervo, Arabia Saudita e Qatar. E’ quanto riporta Milanotoday.

“Con le nostre porte aperte a Roma sapevano che era solo questione di tempo prima che le stilose strade di Milano ci chiamassero”, si legge sul sito del ristorante meneghino. Il locale, spiegano, sarà “immerso tra i sofisticati palazzi storici di Brera e a due passi dal cuore della modernità, Piazza Gae Aulenti”. Il dehor sarà in strada, così da “catturare l’eccitazione del quartiere”, mentre nel ristorante i camerieri dovrebbero esibirsi nei soliti balletti accompagnati dai fazzoletti bianchi sventolati dai clienti.

Crazy Pizza di Briatore a Roma, il menù e i prezzi di https://initalia.virgilio.it/crazy-pizza-briatore-milano-roma-57238


Il menù del locale capitolino conta su pizze, insalate, dolci tipici italiani e una variegata lista di cocktail preparati dai bartender: si va dalla semplicissima “Pomodoro”, a 13 euro, sino alla più raffinata “Tartufo”, con mozzarella di bufala tartufata e scaglie di tartufo nero fresco a 33 euro. Nel mezzo classici come la Margherita, quella ai formaggi e il calzone, con omaggi alla Spagna grazie alla Pata Negra e alla Catalana.

Tutte le pizze, spiegano sul sito, hanno un impasto “sottile e croccante” (lo stesso che aveva suscitato qualche polemica all’apertura del locale di Montecarlo) e senza lievito. Simile la scelta per gli antipasti e le insalate, tutte gourmet e con prezzi che vanno dai 10 euro per la “Bocconcini Salad” ai 25 per quella al granchio.

A supervisionare la nuova apertura è Emanuele del Signore, Head Chef di Majestas, che ha già seguito le altre aperture in tutto il mondo: prima della Capitale ci sono state Londra con la sede di Knightsbridge, Monte Carlo appunto, e dalla scorsa estate il Crazy Pizza di Porto Cervo, in Costa Smeralda.

Briatore ha assicurato che la nuova apertura contribuirà a rilanciare Roma e a riportare in auge proprio il concetto di “Dolce Vita”, rivitalizzando una zona che oggi, ha sottolineato, “è dormiente”: a questa attività dovrebbe aggiungersi presto l’inaugurazione di una succursale dell’iconico Twiga, prevista a maggio sulla terrazza dell’hotel Bernini. Un contributo non solo al mondo della ristorazione ma anche a livello occupazionale, visto che per mandare avanti il Crazy Pizza di via Veneto l’imprenditore ha assunto una quarantina di persone e che altre 80 dovrebbero essere assunte per il Twiga.

Crazy Pizza di Briatore: nuova apertura a Milano
I due romani non solo comunque gli unici progetti “made in Italy” che Briatore ha in cantiere per il 2022. Crazy Pizza Roma ha aperto, come detto, il 15 febbraio senza troppo clamore, e sulla pagina Facebook del locale sono già state condivise alcune foto delle pizze e dei cocktail che vi si possono gustare.

Il prossimo passo sarà aprire Crazy Pizza Milano, annuncio ufficializzato a fine gennaio con la creazione dell’apposita pagina Facebook e la condivisione delle prime foto e del sito ufficiale: “Con l’apertura delle nostre porte a Roma, sapevamo che era solo questione di tempo prima che le eleganti strade di Milano ci chiamassero. Con un’accattivante miscela di fascino del Vecchio Mondo e vivacità new age, sapevamo che la capitale della moda e dell’arte era il luogo in cui volevamo piantare la nostra seconda bandiera”, è stata la presentazione.

L’inaugurazione è prevista per il primo marzo in via Varese, nel cuore di Brera, con lo stesso format incentrato su design ed esclusività applicati a un patrimonio nazionale e trasversale come la pizza.

-
-

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-