Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

MERCATO & BUSINESS

Nasce The Food Makers, canale di Startupitalia che racconta il mondo dell’innovazione

StartupItalia lancia The Food Makers, canale online dedicato all’innovazione nel settore agroalimentare, dal campo alla tavola. In partnership con Syngenta. 

Ecco come StartupItalia racconta questa iniziativa.

agli albori dell’umanità fino agli anni ’50 del secolo scorso il pensiero primario dell’uomo è stato trovare del cibo. Il cibo era al centro della vita quotidiana delle persone e gran parte degli sforzi messi in campo da ogni essere umano erano volti a procurarsi cibo, lavorarlo e consumarlo.

Circa settant’anni fa l’innovazione tecnologica e scientifica ha portato all’avvento della meccanizzazione agricola, simboleggiata dal trattore, e alla diffusione di concimi e agrofarmaci di sintesi per nutrire e difendere le piante.

Per gran parte dell’umanità questa rivoluzione significò alimenti buoni, sani e a buon mercato. E il cibo diventò per molti una commodity di cui non era necessario preoccuparsi. Oggi fare la spesa incide per una frazione del reddito familiare e in molti non pensano da dove il cibo viene o quanto costa in termini di impatto sul Pianeta. Oggi però qualcosa sta cambiando.

Da un lato molti consumatori si sono accorti di quanto il cibo sia importante nelle nostre vite e per la nostra cultura. Dall’altro il cibo rischia di tornare ad essere una risorsa scarsa. L’Onu prevede che nel 2050 saremo 9,5 miliardi di persone: 9,5 miliardi di bocche da sfamare ogni giorno, tre volte al giorno.

Al contempo le terre coltivabili sono limitate (e in declino). Ci sono poi i cambiamenti climatici, che stanno rendendo il clima sempre più imprevedibile e avverso. Mentre siamo ormai consci che l’approccio all’agricoltura di una volta non è più sostenibile e molti terreni hanno perso di fertilità e la biodiversità a livello globale è in declino.

Per alcuni la soluzione è tornare all’agricoltura del passato. Per altri è andare avanti e innovare. Da qui nasce l’idea di The Food Makers, un canale dedicato all’innovazione nel settore agroalimentare, dal campo alla tavola. E come partner di questa avventura StartupItalia ha scelto Syngenta, leader a livello globale per lo sviluppo di soluzioni (sementi, agrofarmaci e digitale) per l’agricoltura.

È ormai sotto gli occhi di tutti che il settore agroalimentare sta vivendo una vera rivoluzione. E a confermarlo sono i numeri. Nel 2020 si è raggiunta la cifra monstre di 30 miliardi di dollari investiti in startup AgriFoodTech e lo scorso anno, nel primo semestre, sono stati raccolti ben 24 miliardi (dati AgFunder), segno che probabilmente nel 2021 (presto avremo i dati) si sarà sfiorata la soglia dei 50 miliardi.

Ma che cosa si intende per AgriFoodTech? Il settore è ampio e variegato. Si va dalle soluzioni biotecnologiche per il miglioramento vegetale (le Tea) agli agrofarmaci di origine biologica, che sfruttano il potenziale della natura per difendere piante e animali.

Ci sono i trattori a guida automatica, le attrezzature 4.0, come anche i software che predicono gli attacchi di insetti o lo sviluppo di malattie, negli animali e nelle piante. Ci sono poi le bioenergie e i biomateriali, per rendere le aziende agricole ‘carbon neutral’. E poi i marketplace, dove gli agricoltori possono comprare ciò che gli serve per produrre cibo, oppure i consumatori possono acquistare beni direttamente dagli agricoltori.

C’è poi il mondo della food safety e della tracciabilità, rivoluzionato dall’avvento di blockchain. Ma anche il FinTech e l’InsureTech sta cambiando il modo di fare agricoltura. Senza parlare delle vertical farm e dell’indoor farming in generale, che vede l’Italia pioniera in questo settore. Mentre negli Usa sta diventando realtà la rivoluzione della cultured meat e il dilagare delle proteine vegetali (al posto di quelle animali).

Risalendo ancora la catena del valore troviamo l’immenso mondo dell‘eGrocery (la consegna della spesa a domicilio) e del FoodDelivery, che continua a catalizzare gli investimenti maggiori (abbiamo raccontato i vari round di Jus Eat, Deliveroo, Uber Eats e altri ancora). Ma ci sono anche la stampa di cibo 3D, la robotica nei ristoranti e i nuovi modelli di consumo e acquisto di cibo.

Per arrivare poi nelle case delle famiglie, dove stanno iniziando a fare capolino forni e frigoriferi 4.0. Ma una cosa che la pandemia ci ha insegnato è che il cibo sta tornando al centro delle nostre vite e delle nostre case. Cucinare non è più (solo) un dovere, ma sta diventando anche un piacere, da condividere in famiglia. Cambiano così i gusti, le ricette, il modo di acquistare ingredienti e cucinarli. (…)

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-