Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, GDO, Horeca, delivery & comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

FOOD E SOLIDARIETA'

Inalpi premiata con il Charity Award 2021 del Banco Alimentare

A ridosso del week end della Colletta Alimentare, Inalpi S.p.A. ricevere il premio Charity Award 2021 del Banco Alimentare del Piemonte ODV.

Il Charity Award 2021 è un riconoscimento che sancisce ancora una volta lo stretto legame tra l’azienda di Moretta e l’organizzazione di volontariato che raccoglie e ridistribuisce – a Strutture Caritative – le eccellenze della produzione agricola, delle industrie alimentari e della Grande Distribuzione.

Attenzione alle persone, cura dell’”altro”, impegno per un territorio, elementi che sono alle base dell’agire del Banco Alimentare e che costituiscono i valori fondanti su cui Inalpi ha costruito la propria storia, la filiera corta e certificata del latte e l’operato quotidiano.

Un legame che perdura nel tempo, un rapporto di collaborazione che ha visto Inalpi presente nelle necessità, in modo fattivo, sostegno concreto per quelle situazioni nelle quali è importante “fare”, come accaduto molte volte, come avvenuto anche durante l’emergenza Covid, in quel tempo sospeso, denso di incertezze e paure che è stato l’avvio della pandemia nel marzo 2020.

Un impegno rinnovato in molte altre occasioni, secondo un pensiero che lo stesso presidente Inalpi S.p.A. – Ambrogio Invernizzi – ben estrinseca nelle sue parole – “E’ oggi il tempo di comprendere l’importanza di come questo, il domani nostro e dei nostri figli, lo si debba costruire insieme, creando rete, collaborazione, consapevoli che da soli non si va lontano e che le radici della crescita di un popolo risiedono nella consapevolezza e capacità di saper fare squadra, condividendo obbiettivi, necessità e valori”.

Un riconoscimento questo, che Inalpi accoglie con grande orgoglio, perché testimonianza di quel lavoro di attenzione che è parte della sua storia, di una filosofia aziendale che ha messo valori e il saper “lavorare bene” al centro della propria realtà.
Un impegno che ben si riconosce in quella filiera corta e certificata del latte che lavora quotidianamente in modo equo e trasparente per garantire allevatori, consumatori e la crescita economica non solo di un’azienda ma di un intero territorio.

-
-

Altri articoli

FOOD E MEDIA

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

COMUNICAZIONE FOOD

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

-