Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Gran finale della Coppa del Mondo del Panettone. A Lugano dal 5 al 7 novembre 2021 

L’unico evento che unisce i grandi pasticceri del globo attorno alla ricetta del lievitato di Milano

Il Palazzo dei Congressi di Lugano (Svizzera) dal 5 al 7 novembre 2021 ospita un evento unico: la Coppa del Mondo del Panettone, con tre giorni dedicati al lievitato per eccellenza. Dopo due anni di selezioni nazionali in 5 Paesi, alla finalissima saranno presenti i maestri pasticceri di Italia, Francia, Spagna, Svizzera Portogallo, Stati Uniti, Canada, Brasile e Australia per conquistare il titolo di Miglior Panettone 2021

Oltre alla competizione, ci saranno tre giorni di dimostrazioni, degustazioni, visite agli espositori, laboratori, workshop per celebrare la storia e la lavorazione di un prodotto che è riuscito a valicare i confini d’origine e la stagionalità per imporsi sulla scena dolciaria mondiale.  

Il cuore dell’evento è il concorso: alla finalissima di novembre, si sfideranno i super finalisti selezionati durante le preselezioni nazionali, in totale 9 nazioni a testimonianza della portata internazionale dell’evento. Cerimonia di premiazione domenica 7 novembre ore 17.30. 

A giudicare i finalisti e a consegnare il premio del Miglior Panettone 2021 ci sarà poi una giuria di grandi professionisti ed esperti del settore tra cui da Massimo Ferrante Presidente di Giuria vincitore della Coppa del Panettone 2019 e Paco Torreblanca, Miglior pasticciere di Spagna. 

I concorrenti dovranno presentare sei pezzi da 1 kg di panettone tradizionale, realizzati con pasta madre naturale, doppia fermentazione naturale e dalla forma alta. 

Nelle giornate del 5, 6 e 7 novembre Palazzo dei Congressi di Lugano si trasformerà in una location golosa grazie ai laboratori con i maestri pasticceri, gli eventi dedicati a bambini e il grande appuntamento di domenica alle ore 15 con il maestro Igino Massari e Debora Masari per raccontare l’incredibile storia del loro sogno, la passione e il lavoro i questi cinquant’anni di attività. Negli stand il pubblico potrà gustare ed acquistare i prodotti artigianali e conoscere i panettoni più buoni del mondo.  

Domenica 17 novembre alle ore 16 verrà consegnato il Premio del Maestro del Panettone 2021 alla memoria di Alfonso Pepe, che ha contribuito a creare la storia del Panettone nel mondo.  Ritira il premio il fratello Giuseppe Pepe. 

Spiega il Maestro pasticcere Giuseppe Piffaretti, cultore del lievito madre e tra le menti ideatrici dell’evento: “L’obiettivo di questo progetto non è solo celebrare un prodotto che, a partire dalle sue origini, è riuscito a superare confini e stagioni per imporsi sulla scena internazionale, ma è soprattutto l’occasione per raccontare e premiare i processi rigorosi che sono alla base della creazione di un prodotto artigianale di alto livello”. 

Per la prima volta, si terrà anche il concorso del Panettone al Cioccolato, con dodici finalisti che sono stati selezionati dalla prima selezione unica mondiale che si è tenuta lo scorso giugno.  

Il famoso dolce a cupola, nato a Milano (Italia), è sempre di più amato e gustato in tutto il mondo e la valorizzazione e la promozione all’estero del Panettone è uno degli obbiettivi degli organizzatori dell’evento, partecipato dagli addetti del settore ma anche dal grande pubblico.  

«Solo un’azienda che insegue il sogno di offrire il meglio del naturale – spiega Cesare Bardini, fondatore di Agrimontana – può cimentarsi nell’impresa di imprigionare la primavera e metterla a disposizione tutti i giorni».  

«Quando si parla di Panettone – afferma Sabrina Dallagiovanna, Sales & Mkt Manager di Molino Dallagiovanna – si parla anche di Italia e di tutti quegli ingredienti e valori che questo prodotto porta con sé. Essere partner della Coppa del Mondo del Panettone ci rende orgogliosi di poter far conoscere e far provare ai pasticceri Nazionali e Internazionali le nostre farine che sono alla base, sono le fondamenta di un prodotto così complesso e maestoso come il panettone». 

Coppa del Mondo del Panettone è un appuntamento di ampio respiro che non mancherà di sorprendere. Tutti i dettagli sono sul sito web coppadelmondodelpanettone.ch

Grazie al prezioso supporto del Comune di Lugano, Agrimontana e Molino Dallagiovanna, Fondo Pistor, Banca Stato, Carma Chocolate, Novacart Group. Rapelli, Circuito, La Mobiliare. 

Main Media Partner Pasticceria Internazionale, Media Partner Informacibo, Panissimo, Storie di Cibo. Partner: Conpait, Confcommercio, Gustar, Maestro Martino, SMPPC, Cast Alimenti, Richemont Club Swisse. 

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

-