Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Masi vince il premio Save the Brand 2021, per il valore creato intorno al marchio

La cantina della Valpolicella è stata premiata per la nuova linea di prodotti biologici, interpreti di una rinnovata visione di sostenibilità.  

 Masi si è aggiudicata il premio Save the Brand 2021 per la categoria “innovazione di prodotto” con Fresco di Masi, la linea di vini biologici espressione dell’anima innovativa dell’azienda, da sempre all’avanguardia nella ricerca in vigneto e in cantina. Un progetto con cui il gruppo prosegue nel costante impegno verso la sostenibilità, coniugando i benefici delle tecniche organiche con la nota qualità e la visione culturale dei suoi vini. 

Raffale BoscainiDirettore Marketing e settima generazione della famiglia, ha ritirato il riconoscimento durante l’evento organizzato a Milano da LC Publishing Group in collaborazione con A&A, Biscozzi Nobili Piazza e EY, giunto all’ottava edizione e dedicato agli imprenditori ed eccellenze italiani del settore food & beverage che si sono distinti per il valore creato intorno al proprio marchio. 

Raffaele Boscaini ha commentato“Siamo lieti di ricevere il Save the Brand, come riconoscimento alla volontà di innovazione e massima naturalità che abbiamo voluto comunicare con la linea ‘Fresco di Masi’. La sostenibilità è un concetto imprescindibile per le aziende come la nostra, che si tramandano di generazione in generazione. Masi da sempre porta avanti un approccio che coniuga elementi di sostenibilità ambientale ad altri di sostenibilità economica e sociale. Il rispetto per l’ambiente è parte integrante di un’azienda agroalimentare, che si basa sulla salvaguardia delle materie prime da cui dipendono le produzioni. Lo stesso vale per la sostenibilità sociale, che si esprime nel supporto delle filiere: una vera e propria società che vive intorno all’azienda e con la quale si instaura un rapporto di sostegno reciproco”.  

Prima della premiazione, attraverso la voce di Raffaele Boscaini, Masi è stata tra i protagonisti della tavola rotonda “La sfida ESG per l’agroalimentare Made in Italy” moderata da Nicola Di Molfetta, Editor in Chief di LC Publishing Group. Il panel è stato un’occasione di confronto tra le aziende sulla sostenibilità, come tema centrale per la crescita e lo sviluppo del settore. 

Tra i premi promossi da LC Publishing Group questo è il quarto riconoscimento per Masi, che ha già ricevuto il “Foodcommunity Award 2017”, per la categoria “Food & Beverage e Finanza”; il “Foodcommunity Award 2018”, per la categoria “Food & Wine Experience” e il Save the Brand 2019 per la categoria “Best Practice Marketing & Distribuzione”. Questi ultimi hanno premiato il progetto di ospitalità e cultura Masi Wine Experience

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

L’amaro più amato sale nuovamente sul podio confermando la sua posizione di leader per buyer, category e direttori acquisti della GDO Vecchio Amaro del...

-