Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

FOOD BUSINESS

Riconoscimento MIPAAF per Oleificio Zucchi, il Panel Test interno potrà garantire la qualità dell’olio d’oliva

Panel Test Oleificio Zucchi

L’azienda conferma l’impegno per garantire trasparenza e qualità al consumatore ed ai propri stakeholders

Un nuovo ed importante traguardo per Oleificio Zucchi: la storica azienda cremonese ha ottenuto il riconoscimento di “Comitato di assaggio professionale per la valutazione delle caratteristiche organolettiche degli oli di oliva vergini” dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari: il panel di assaggiatori, riconosciuto come Federolio 4 e composto da 9 tecnici ed esperti aziendali selezionati e preparati conformemente alle line guida dei COI (Consiglio Oleicolo Internazionale), permette di garantire trasparenza, e veridicità dei dati relativi all’olio d’oliva prodotto e commercializzato, in linea con quei principi che da sempre costituiscono il cuore del business Zucchi.

Il panel test valuta infatti i prodotti dell’azienda cremonese per autocontrollo, ma può svolgere verifiche anche per terzi. L’analisi è regolamentata dal metodo COI, che determina le categorie commerciali a cui può appartenere un olio da olive: vergine, extravergine o lampante, e consente di effettuare valutazioni sia per gli oli DOP ed IGP, che per quelli oggetto di scambi commerciali.

Si tratta di uno strumento essenziale per il compartopoiché emette una certificazione sulle caratteristiche dell’olio, che viene riconosciuta come elemento fondamentale nel giudizio della qualità finale degli oli e per rilevare la conformità tra le qualità chimiche ed organolettiche, al fine di qualificare un olio come extravergine.

“Siamo molto soddisfatti del riconoscimento conferito dal Ministero al nostro gruppo di assaggio. È un ulteriore sprone a proseguire lungo quel percorso che abbiamo intrapreso fin dal principio, caratterizzato dalla volontà di garantire ai nostri consumatori e partner prodotti d’eccellenza, con qualità sempre più elevata frutto della nostra storica e consolidata esperienza nel settore.” commenta Alessia Zucchi, Amministratore Delegato di Oleificio Zucchi“Crediamo fortemente nella trasparenza, tra i principi più importanti del nostro fare azienda, e siamo convinti che sia imprescindibile per creare valore per l’intera filiera: ecco perché una certificazione sulle caratteristiche dell’evo è fondamentale.” 

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

L’amaro più amato sale nuovamente sul podio confermando la sua posizione di leader per buyer, category e direttori acquisti della GDO Vecchio Amaro del...

-