Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Raspini al fianco del Curling Pinerolo verso Pechino 2022

La squadra composta da Amos Mosaner, Sebastiano Arman, Simone Gonin e Joel Retornaz, parteciperà al prossimo Campionato Nazionale di serie A maschile e sarà, anche quest’anno, identificabile dal logo Raspini presente sulle divise.

I quattro atleti fanno parte già da tre anni del Team ufficiale: Simone Gonin è nativo di Pinerolo, mentre gli altri tre compagni di squadra provengono da Cembra, in provincia di Trento.

Joel Retornaz è in forza alla Polizia di Stato, mentre Amos Mosaner, Sebastiano Arman e Simone Gonin sono tesserati con il Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare.

Nella mattinata del 6 luglio la squadra è stata in visita allo stabilimento Raspini, per incontrare il presidente Umberto Raspini e autografare le divise.

La squadra dell’Asd Curling Pinerolo fa parte della prima fascia di squadre nel mondo: Amos Mosaner è già qualificato per le Olimpiadi Invernali di Pechino 2022 per il doppio misto, e con i suoi compagni, a dicembre 2021, parteciperà al torneo preolimpico per staccare il pass per le qualificazioni ai Giochi del 2022.

Un incontro che ha messo in evidenza la condivisione di valori e il supporto da parte di Raspini per questa disciplina caratterizzata da grande fair play, impegno e sacrificio. L’alimentazione e la dieta rivestono, per questi atleti, un’importanza fondamentale, l’alta qualità e la genuinità dei prodotti Raspini, ben si adatta anche alle specifiche esigenze degli sportivi.

L’azienda è inoltre da sempre vicina alle realtà del territorio, soprattutto a quelle che promuovono in modo inequivocabile l’idea dello sport pulito, che ottiene risultati con disciplina e determinazione.

Il Curling è nato in Scozia, in Italia è uno sport ancora poco diffuso e il lancio e lo scivolamento della Stone (dal peso di 20 Kg) sul ghiaccio, ha incominciato a suscitare interesse e curiosità durante le Olimpiadi invernali di Torino 2006.

Gli impianti presenti in Italia sono pochi e pochi impianti vogliono dire anche poche possibilità di far conoscere questo sport, così affascinante e basato su valori di grande correttezza, a bambini e ragazzi.

Proprio per incrementarne la diffusione tra le nuove generazioni e aumentarne la visibilità, che Raspini incoraggia e appoggia in modo concreto il Curling Pinerolo, sperando di entusiasmare e veder nascere e crescere nuovi campioni sotto la sua bandiera.

Il cammino verso Pechino 2022 sarà impegnativo, ma i nostri atleti hanno le carte in regola per accedervi, Raspini è quindi orgogliosa di affiancarli e sostenerli.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-