Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Le opere di Carapelli for Art 2020 ad Art City Bologna dal 7 al 9 maggio 2021

 Le opere della III edizione del concorso Carapelli for Art danno vita ad una mostra esclusiva allestita presso il Museo Internazionale e Biblioteca della Musica inserita nel calendario di appuntamenti della nota kermesse artistica ART CITY Bologna che si svolgerà dal 7 al 9 maggio, promossa dal Comune di Bologna nell’ambito di Bologna Estate. Durante i tre giorni della manifestazione i partecipanti potranno scoprire come i quattro artisti, premiati nel 2020, abbiamo interpretato e sviluppato il tema assegnato “Radici” quali massima espressione dei concetti di identità, storia e tradizione sia a livello individuale sia collettivo.

Carapelli for Art è un’iniziativa dal respiro internazionale voluta da Carapelli Firenze, azienda con oltre centoventi anni di esperienza nell’arte olearia, per supportare il mondo dell’arte coinvolgendo non solo artisti professionisti, ma offrendo un’occasione di mettersi in gioco agli studenti delle Accademie d’Arte. Un percorso intrapreso nel 2018 e che, di anno in anno, ha riscosso sempre più consensi ottenendo nel 2020 un’adesione di ben 1.720 partecipanti provenienti da 80 Paesi nel mondo. 

L’esposizione si sviluppa in un percorso itinerante tra alcune delle sale principali del museo in affascinante contesto architettonico del ‘500 con ricchissimi affreschi realizzati tra la fine del Settecento e gli inizi dell’Ottocento come cornice delle opere selezionate da Carapelli nel concorso del 2020. La visita è un’esperienza unica di arte e cultura che inizia con la giovane creatività dei due studenti delle Accademie di Belle Arti premiati nella “Categoria Accademia” per proseguire con i lavori frutto dell’esperienza matura e ricercata degli artisti professionisti vincitori della “Categoria Open”.

Nel dettaglio, la sala 1 Boschereccia ospita l’opera pittorica “X-About credit and debt” di Carlos Casuso, la sala 2 Martini, invece, la scultura “Funambolo” di Silvia Bertoldo. A seguire la sala 6 Farinelli contiene l’installazione video e sonora “Navigations” di Arturas Bumšteinas per concludere in sala 7 Rossini con l’opera scultorea “Freccia esplosa” di Sergia Avveduti. Saranno presenti anche due dei quattro vincitori Sergia Avveduti e Silvia Bertoldo che potranno così illustrare ai visitatori le proprie opere descrivendo il percorso creativo che li ha portati al traguardo del concorso. Previsto anche il coinvolgimento di alcuni membri della giuria: Lorenzo Balbi (direttore artistico del MAMbo – Museo d’Arte Moderna), Elisa del Prete (curatrice e producer nel campo delle arti visive), Matteo Innocenti (curatore, storico e critico d’arte, giornalista) e Gabriele Tosi (curatore indipendente e direttore artistico di LOCALEDUE). 

MOSTRA: Carapelli for Art. Premio arti visive – III Edizione

Museo internazionale e biblioteca della musica – Strada Maggiore, 34 – Bologna

Dal 7 al 9 Maggio 2021

venerdì ore 11.00 – 13.30 | 14.30 – 18.30

sabato, domenica ore 11.00 – 18.30

Ingresso gratuito in occasione di Art City incluso nel biglietto del Museo con prenotazione obbligatoria.

Puoi PRENOTARE on line IL TUO BIGLIETTO GRATUITO di ingresso A QUESTO LINK

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-