Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Ferrarelle dedica alla Giornata Mondiale della Terra (22 aprile) il gioco digitale ‘La bottiglia che ama la Terra’

Ferrarelle prosegue il più grande passaparola a favore dell’ambiente con il progetto “A scuola di riciclo: impatto – 1”: un’iniziativa promossa con l’obiettivo di sensibilizzare le future generazioni sull’importanza di riciclare più di quanto si consuma, per perseguire la filosofia dell’azienda di un mondo a impatto – 1, in cui ognuno ricicla più di quanto consuma. Il progetto ha superato le 1.000 iscrizioni previste inizialmente già nel primo mese di attività, ed il numero delle scuole Primarie aderenti in tutta Italia continua a crescere settimanalmente.

In occasione della Giornata Mondiale della Terra, e a partire dal 22/03 sul sito www.ferrarelleprogettoscuola.it,è disponibile “La bottiglia che ama la terra”, il secondo gioco digitale lanciato nell’ambito del progetto, dopo il primo uscito lo scorso mese, “Fuoriclasse del riciclo”. Con questo secondo gioco, gli studenti hanno la possibilità di mettersi alla prova e scoprire, divertendosi, i segreti del corretto riciclo di una bottiglietta in plastica.

Proprio in questa direzione, Ferrarelle ha inviato a diverse scuole iscritte al progetto “A scuola di riciclo: impatto – 1” un bidone in plastica riciclata di colore rosso, lo stesso del suo logo, dedicato alla raccolta, appunto, della plastica. L’obiettivo è quello di portare direttamente nelle classi i valori della raccolta differenziata affinché i piccoli protagonisti del progetto possano farsi portavoce dell’importante messaggio di sostenibilità.

Un passo in avanti per raggiungere un mondo a impatto -1, un mondo dove tutti ci impegniamo a rimuovere più plastica di quella che usiamo grazie al corretto riciclo e invitiamo gli altri a fare lo stesso. Ferrarelle già lo fa: l’Azienda ha, infatti, creato a Presenzano (CE) uno stabilimento interamente dedicato al riciclo, unico esempio in Italia, dove toglie ogni anno dall’ambiente 20.000 tonnellate di plastica, molte di più di quante ne usa per produrre bottiglie con plastica riciclata.

Il progetto “A scuola di riciclo: impatto – 1” è un’iniziativa totalmente gratuita, pensata per offrire spunti didattici, quiz e giochi digitali da fare in classe, in DAD o in famiglia, che vede anche il coinvolgimento attivo della coppia di influencer i Me contro Te, che accompagna gli studenti durante le attività in aula e nella comunicazione tra la scuola e la famiglia. Le oltre 1.000 scuole iscritte hanno anche la possibilità di partecipare ad un contest, che permette di vincere fantastici premi per tutta la scuola.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-