Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, GDO, Horeca, delivery & comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Ferrari Trento per la prima volta sul podio al Gran Premio dedicato al Made in Italy

Ferrari Trento sale per la prima volta sul podio come brindisi ufficiale della Formula 1® e lo fa celebrando il Made in Italy al “Gran Premio™ Pirelli del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna” il prossimo 18 aprile a Imola. Dopo la prima tappa in Bahrein, Gran Premio™ tradizionalmente “alcohol-free”, sarà proprio la seconda gara del FIA Formula 1 World Championship™ a inaugurare la collaborazione tra la Cantina del Gruppo Lunelli e Formula 1®, che vedrà le bollicine italiane per eccellenza celebrare le vittorie dei grandi campioni per le prossime tre stagioni.

Il circuito di Imola, confermato per il secondo anno consecutivo nel calendario della Formula 1®, è stato nominato “Gran Premio™ del Made in Italy e dell’Emilia Romagna” , grazie a un accordo tra il Ministro degli Esteri Luigi di Maio e il Presidente della Regione Stefano Bonaccini, “per potenziare, nell’ambito di un evento di altissimo richiamo internazionale, l’immagine e la competitività dei prodotti e delle tecnologie italiane, attraverso il connubio tra sport e turismo, tra passione per i motori, creatività, bellezza e territorio”, come commentato dal Ministro Di Maio.

Ferrari Trento sarà uno degli attori coinvolti nella presentazione ufficiale dell’iniziativa istituzionale per mezzo del suo Presidente Matteo Lunelli che interverrà alla conferenza stampa prevista oggi lunedì 12 aprile alle ore 17. Tale progetto è infatti perfettamente coerente con la mission della Casa trentina, che da anni si propone quale ambasciatore di quella speciale Arte di Vivere Italiana apprezzata in tutto il mondo, fatta di bellezza, eleganza, ingegno, creatività e passione.

“Iniziare questa emozionante avventura in Formula 1® proprio in Italia, celebrando il Made in Italy, è un ulteriore motivo di orgoglio per noi – ha affermato Matteo Lunelli. – Crediamo fortemente nella distintività dei prodotti italiani di eccellenza, nella bellezza dei nostri territori e nel fascino del nostro stile di vita, che saranno il fondamento per un nuovo rinascimento del nostro Paese dopo il difficile momento che stiamo vivendo”.

Ferrari Trento ha realizzato per il podio di tutte le gare della stagione delle speciali bottiglie di Ferrari Brut formato Jeroboam (3 litri) personalizzate da un’etichetta dedicata ad ogni Gran Premio™ che, nel caso di Imola, riporta il tracciato della corsa.

Ogni podio un brindisi dedicato, ogni brindisi una celebrazione speciale del grande sport, ma anche dei valori di eccellenza e italianità che Ferrari Trento rappresenta e vuole portare a livello internazionale attraverso questa prestigiosa partnership. Per la prima volta un vino italiano è diventato il brindisi ufficiale del Campionato di Formula 1®, un traguardo che conferma l’autorevolezza e l’apprezzamento di cui godono le Cantine Ferrari in Italia e nel mondo.

-
-

Altri articoli

FOOD E MEDIA

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

COMUNICAZIONE FOOD

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

-