Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Sostenibilità. Ferrari Formaggi aderisce a M’illumino di meno 2021, iniziativa promossa per diffondere la cultura del risparmio energetico

 Ferrari Formaggi, eccellenza italiana nella produzione, selezione, stagionatura e confezionamento di formaggi di alta qualità porzionati e grattugiati, aderisce a M’illumino di meno, l’iniziativa promossa il prossimo 26 marzo da RAI-Radio2 e Caterpillar in occasione della Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.


Condividendo pienamente lo spirito e il tema dell’evento, quest’anno focalizzato sulla connessione tra le abitudini quotidiane e l’evoluzione ecologica, venerdì 26 marzo l’Azienda di Ossago Lodigiano (LO) si farà promotore, tramite i suoi canali social, di alcune semplici pratiche da attuare ogni giorno come non lasciare luci accese inutilmente, spegnere computer e periferiche non utilizzate e regolare l’impianto di riscaldamento e climatizzazione in modo da ridurre al minimo la dispersione termica. Si tratta di piccole accortezze in apparenza scontate che, tuttavia, possono fare la differenza e sono già parte integrante della cultura e della prassi aziendale di Ferrari Formaggi.

L’Azienda, infatti, ha da tempo fatto della sostenibilità, intesa come uso responsabile delle risorse energetiche e naturali e rispetto verso i propri interlocutori nella società, un impegno portato avanti con coerenza e concretezza.

Sostenibilità energetica: passaggio al 100% di energia rinnovabile dal 2022

Nel quadriennio 2016-2020, Ferrari Formaggi ha sostenuto numerosi investimenti dedicati all’efficientamento energetico nei due stabilimenti di proprietà che hanno portato a una riduzione del 20% nei consumi complessivi di energia (pari a 1.024.855 kwh),riguardanti:

  • l’installazione di compressori con motore a tecnologia inverter che si spengono autonomamente, o si riducono al minimo, se non utilizzati (diminuendo del 15% il consumo specifico);
  • la sostituzione dei punti luce con soluzioni d’illuminotecnica a LED (intervento che ha portato al 40% della riduzione specifica);
  • l’istallazione di un impianto fotovoltaico aziendale che produce 537.953 kwh l’anno, il corrispettivo del 10% del risparmio totale dei consumi.

Ma non finisce qui, a partire dall’inizio del 2022 l’Azienda passerà all’approvvigionamento di energia elettrica da fonti 100% rinnovabili, abbandonando definitivamente l’utilizzo di fonti fossili.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-