Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Rai, programmazione dedicata in Tv, alla radio e sul web per la “Giornata dei Disturbi Alimentari”

Un appuntamento per accrescere la consapevolezza e offrire speranza a tutti coloro che stanno ancora lottando contro questo disagio diventato una epidemia sociale. Il 15 marzo ricorre la “Giornata Nazionale per i Disturbi del Comportamento Alimentare”, occasione per continuare a sensibilizzare l’opinione pubblica e creare una rete di solidarietà per fronteggiare questo fenomeno troppo diffuso anche tra i nostri adolescenti. Rai scenderà, ancora una volta, in prima linea e si farà portavoce di questo messaggio con una programmazione dedicata che comprenderà iniziative editoriali televisive, radiofoniche e digital.
Su Rai1, già sabato 13 marzo, la lunga maratona sarà aperta alle 10.25 da “Buongiorno Benessere”. Il programma condotto da Vira Carbone, rivolto a chi vuole vivere bene e in salute, si occuperà di questa patologia con spazi e approfondimenti.   
Sempre sabato, alle 21.45, Rai3 darà vita a una puntata speciale di “Fame D’Amore”, condotta da Francesca Fialdini, con l’intento di accendere ancora una volta i riflettori su questo fenomeno drammatico che coinvolge in Italia milioni di persone e che ha visto un sensibile aumento di casi nel periodo del lockdown. Storie di sofferenza e di rinascita. Con Francesca Fialdini ci saranno esperti, personaggi noti e tre giovani che hanno vissuto in prima persona questo dramma. Attraverso il racconto delle storie dei ragazzi e momenti di approfondimento con studiosi come lo psicoanalista Massimo Recalcati e lo psichiatra Leonardo Mendolicchio, responsabile dell’Unità operativa di riabilitazione dei DCA dell’Ospedale Auxologico Piancavallo, la trasmissione indagherà il rapporto dei giovani con il cibo, con la bellezza e con il corpo, interrogandosi anche sul ruolo della società di oggi riguardo a questo tema. In programma anche interventi e testimonianze di Isabella Ferrari, Ambra, Tosca, Costantino della Gherardesca e della youtuber Sofia Viscardi.
Il giorno della ricorrenza, lunedì 15 marzo, la programmazione comincerà su Rai1 alle 6.45 con “Uno Mattina”, che affronterà la tematica analizzandone i vari aspetti. Il testimone alle 11.45 passerà a “E’ sempre mezzogiorno”. La padrona di casa, Antonella Clerici, non mancherà di trattare questo attuale e delicato argomento.
Su Rai2 sarà la trasmissione del pomeriggio “Detto Fatto” con Bianca Guaccero alle 16.15 a ricordare la Giornata.
Il tema sarà nuovamente presente su Rai3 anche lunedì 15 marzo. “Elisir”, il programma di medicina condotto da Michele Mirabella e Benedetta Rinaldi, in onda alle 11.05 nel corso della puntata si occuperà dei disturbi alimentari.
Alle 16.05 andrà in onda, in prima visione assoluta, il documentario “Hangry Butterflies – #la rinascita delle farfalle” con la regia Maruska Albertazzi. Dietro l’hashtag #larinascitadellefarfalle c’è una community di migliaia di ragazze, spesso giovanissime, che grazie alla loro forza diventano ogni giorno più consapevoli e unite. Un gruppo di guerriere che, attraverso i propri profili social, sono riuscite a creare una rete vera, fisica, reale a cui aggrapparsi nei momenti più difficili. Hangry Butterflies racconta del primo incontro dal vivo tra un gruppo di queste ragazze: hanno tra i 14 e i 22 anni e stanno guarendo dal disturbo del comportamento alimentare. Storie che si intrecciano, che si toccano, che scivolano l’una nell’altra come in un gioco di scatole cinesi. Perché queste ragazze sono una lo sponsor dell’altra. Sono oltre tre milioni in Italia le persone che convivono con questo disagio. Tra queste, 2,3 milioni sono adolescenti.
Sempre su Rai3 alle 17,00 nell’appuntamento con “Geo”, per l’occasione, ci sarà in studio Stefania Sinesi, psicologa, psicoterapeuta, e direttrice scientifica di Never Give Up, Onlus selezionata dal Ministero della Salute per lanciare la campagna contro i disturbi dell’alimentazione. L’allarme riguarda in particolare l’effetto collaterale derivante dalla crisi da coronavirus, che ha visto un cospicuo aumento delle richieste di aiuto.  
Inoltre, tutte le Testate Rai dedicheranno nei rispettivi telegiornali una ampia copertura informativa alla Giornata.
In particolare la Tgr Puglia realizzerà un servizio all’interno del Centro regionale del disturbo del comportamento alimentare a Bari intervistando il suo responsabile, dottor Magistrale, e seguendo il percorso e i consigli che vengono offerti ai giovani pazienti, in maggioranza alle ragazze. La Tgr Abruzzo con la sua redazione proporrà approfondimenti dedicati alla ricorrenza, all’interno dei notiziari regionali e dei giornali radio. Stesso impegno per la redazione della Tgr Molise che parteciperà con un reportage, all’interno dei notiziari regionali. La redazione in lingua italiana della Tgr Friuli Venezia Giulia metterà in luce il tema con notizie e finestre nelle principali edizioni dei telegiornali e dei giornali radio. La Tgr Sicilia intervisterà una nutrizionista e manderà in onda un servizio su un’associazione di genitori che svolge un compito di diffusione scolastica della buona informazione sull’alimentazione. Infine, la Tgr Emilia Romagna, durante l’edizione del Telegiornale delle 14.00, intervisterà in studio il prof. Emilio Franzoni, ex Direttore della neuropsichiatria del policlinico S. Orsola – Malpighi di Bologna, Fondatore e Presidente di Fanep Onlus.
Risalto al tema sarà dato anche da RaiNews24, il canale all news del Servizio Pubblico. La Testata dedicherà specifici approfondimenti sia nella rubrica “Basta la salute”, sia all’interno delle diverse edizioni del Telegiornale.
Radio1, lunedì 15 marzo alle 12.30, aderisce alla Giornata dei disturbi alimentari con il programma “Life Formato Famiglia” in cui interverrà uno specialista, il professor Leonardo Mendolicchio, e un ragazzo che ha sofferto di anoressia. Inoltre, ci saranno dei servizi nelle principali edizioni del Gr.
Rai RadioLive partecipa alla Giornata con la puntata del programma “Questioni di Stilo” di martedì 16 marzo, in onda alle 12. Sabina Stilo incontra l’associazione “Mi Nutro di Vita”, nata per volere di Stefano Tavilla, padre di Giulia morta a 17 anni per bulimia. Da 10 anni l’associazione si propone di divulgare e informare sui disturbi del comportamento alimentare; favorire i contatti fra associazioni di scopo similare al fine di creare una rete di collaborazione, confronto sull’argomento; favorire la libera espressione ed il dibattito sull’argomento tra individui e nelle famiglie; promuovere, quando possibile, attività ricreative alternative ai fenomeni o alle attività di massa che creano dipendenza o distorsione della realtà, per offrire alternative e infondere consapevolezza. E sono stati sempre loro ad iniziare la Giornata Nazionale del fiocchetto lilla.
Ricca anche l’offerta di Rai Digital su Rai Play. Sulla piattaforma RaiPlay saranno disponibili:
“Hangry Butterflies – #larinascitadellefarfalle”, il documentario di RaiCinema.
“Mental”, serie original RaiPlay in otto episodi incentrata sulle vicende di quattro adolescenti con gravi disagi che stringono amicizia all’interno dell’ospedale in cui sono in cura. Tra loro spicca il personaggio di Emma, una ragazza che lotta contro l’anoressia.
“Braccialetti rossi”, serie televisiva in tre stagioni su un gruppo di ragazzi ricoverati in ospedale per ragioni diverse; tra loro c’è Cris, una ragazza diciassettenne che soffre di anoressia.
Infine, nella sezione Learning sarà pubblicata una playlist su Scienza e Alimentazione, composta da 23 servizi tratti da “SuperQuark”, per aiutare a scoprire quali siano i pericoli di un’alimentazione scorretta e quali le abitudini e i cibi più sani. Questi i titoli dei servizi: “Alghe e insetti”; “Ridurre zucchero e sale”; “Come conservare gli alimenti”; “Obesità infantile”; “Allergie alimentari”; “La dieta delle mani”; “Colesterolo, l’uovo fa male?”; “Dieta e ossa forti”; “Dieta e depressione”; “Fast food e obesità infantile”; “I batteri dell’ingrassamento”; “I carboidrati fanno ingrassare?”; “Acqua e digestione”; “Carboidrati e proteine”; “Il pomodoro un super alimento”; “Perché ci sono persone che non ingrassano?”; “Caffè: fa bene alla salute?”; “Il sale iodato è meno dannoso?”; “Bere più acqua fa dimagrire?”; “Saltare i pasti fa dimagrire?”; “Una dieta vegetariana fa dimagrire?”; “Zucchero, pane e pasta fanno ingrassare?”; “Diabete alimentare”.
I contenuti saranno promossi nella home page RaiPlay, in particolare nelle sezioni Fiction, Documentari e In Esclusiva su RaiPlay, oltre che nella sezione Teen.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-