L’Accademia dei Georgofili ha recentemente rinnovato il protocollo di intesa con il CONAF (Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali).
Le finalità della collaborazione sono quelle di promuovere e attivare iniziative congiunte destinate a contribuire al progresso dell’agricoltura, alla tutela ambientale, alla sicurezza e qualità alimentare, allo sviluppo del mondo rurale e favorire la diffusione delle innovazioni nel settore dell’agricoltura, delle foreste e dell’agroalimentare. Naturalmente, ognuna delle parti opererà nelle proprie responsabilità, capacità e competenze.

Il Presidente dei Georgofili Massimo Vincenzini ha dichiarato: “Il recente rinnovo del protocollo di intesa tra l’Accademia dei Georgofili e CONAF giunge in un momento in cui all’agricoltura è richiesto di compiere un passo decisivo nella transizione verso un’economia climaticamente neutra e digitalizzata, nel segno della sostenibilità e dell’equità sociale. Sono certo che la collaborazione tra i due Enti sarà in grado di svolgere un ruolo determinante nella promozione e nell’applicazione in campo delle innovazioni tecnologiche disponibili“.

Si rinsalda il legame tra l’Accademia e l’Ordine dei dottori agronomi e forestali, due istituzioni accomunate dal medesimo approccio all’agricoltura e da uno sguardo sistemico e programmato alla produzione del cibo.” – ha dichiarato Sabrina Diamanti, Presidente CONAF – “Per sostenere le sfide della modernità e della sostenibilità, sia in ambito agrario che forestale, sono richieste competenza e conoscenze tecnico-scientifiche che poi vanno trasferite in campo. È una sfida che abbiamo accettato da tempo e anche sottoscritto nella Carta di Matera, e che oggi trova nuova linfa.”