Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Uber Eats lancia una settimana di promozioni per il World Pizza Day

Durante l’ultimo anno trascorso fra le mura domestiche abbiamo rispolverato hobby casalinghi e scoperto nuove passioni, tra cui la cucina. Con un boom del +80% nell’acquisto di farina[1], gli italiani hanno combattuto la noia impastando pane, focacce e dolci e soprattutto pizze. Ed è proprio la pizza, i cui ordini secondo Uber Eats sono aumentati del 66% nel 2020 rispetto all’anno precedente, a essere al centro di una iniziativa che celebra la sua Giornata Mondiale prevista per il domani 9 febbraio. Per festeggiarla, infatti, Uber Eats lancia la promozione Pizza Week, con una serie imbattibili di sconti fino al 9 febbraio.

Ma quali sono le pizze preferite dagli italiani? Secondo i dati di Uber Eats, tra le pizze più ordinate primeggiano la semplicità e la genuinità, con due pizze tipiche della dieta mediterranea: la Margherita e la Marinara, al primo e terzo posto. Quest’ultima varietà secondo la leggenda nasce nel ‘700 tra i marinai, per la facilità nel prepararla e per la lunga conservazione degli ingredienti. È forse per la voglia di spezzare la monotonia dello stare in casa, invece, che gli italiani scelgono il carattere del piccante: la Diavola è la seconda tra le pizze più ordinate.

Quale è stato il giorno con un maggior ordine di pizze? Il 31 ottobre 2020: in mancanza del tradizionale dolcetto o scherzetto, ad Halloween gli italiani hanno scelto di saziare la propria voglia di qualcosa di goloso con una pizza.

L’area urbana con il maggior numero di ordini è quella dove il mito della pizza ha avuto origine: Napoli. È nella città partenopea, infatti, che nel ‘700 nascono le prime botteghe dedicate a questa pietanza – tra i frequentatori, re Ferdinando di Borbone.

Le prime pizzerie nascono infatti a Napoli nel ‘900, ma è durante il secondo Dopoguerra che questa delizia si diffonde in tutta Italia. Oggi Roma e Milano sono rispettivamente la seconda e la terza città per numero di ordini secondo i dati di Uber Eats.

Ordinare su Uber Eats è estremamente semplice: basta scaricare l’app, disponibile sia per Android che per iOS, o collegarsi al sito www.ubereats.com e farsi recapitare i propri piatti preferiti e direttamente a casa. Uber Eats, la piattaforma di food delivery di Uber, è disponibile in oltre 30 città italiane.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-