Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Eataly festeggia il compleanno con la social challenge #eataly30challenge per mangiare di qualità, spendendo poco

Preparare 7 cene disponendo di un budget settimanale di 30 € è possibile? La risposta arriverà dalla “social challenge” che Eataly ha deciso di promuovere in occasione dei festeggiamenti (7 gennaio – 3 febbraio) per il suo quattordicesimo compleanno. Un mese intero durante il quale è possibile acquistare una vasta gamma di prodotti di qualità a 1 €, oltre che usufruire di numerosissime offerte con sconti fino al 50% in tutti i negozi Eataly e online. La #Eataly30challenge è un’occasione per dimostrare che è possibile mangiare bene e sostenere i produttori di qualità della filiera produttiva italiana, a prezzo contenuto.

La sfida di Eataly si inscrive sulla scia dell’iniziativa lanciata dalla food writer milanese Sara Porro, specializzata in cibo e viaggi, che per prima ha lanciato una challenge sul suo profilo Instagram (@saraporro), dando libero sfogo alla propria creatività per creare piatti gustosi a basso costo. Nei prossimi giorni spetterà a Sara dare il via alle nomination a catena che coinvolgeranno altri influencer sparsi per l’Italia, all’insegna dell’hashtag #Eataly30challenge. Avranno tutti a disposizione 30 € da utilizzare per l’acquisto dei prodotti in promozione, con l’obiettivo di ricavare 7 cene per 7 giorni. Per ogni influencer coinvolto, Eataly farà una donazione a una realtà no-profit milanese con cui conta precedenti collaborazioni e progetti condivisi, come la Zuppa della Bontà: la Fondazione Progetto Arca Onlus di Milano, che da 26 anni offre aiuto a sostegno dei senza fissa dimora, degli anziani e delle famiglie in difficoltà.

Ma la sfida non si ferma soltanto agli influencer: tutti possono coglierla per mettere al lavoro l’ingegno in cucina e regalarsi un momento di gusto a costo ridotto. Basterà acquistare i prodotti in promozione per il Compleanno di Eataly, mettersi ai fornelli e condividere il risultato finale con l’hashtag #Eataly30challenge. Con questa iniziativa, Eataly punta a stimolare una riflessione sul consumo di cibo consapevole e responsabile, ma anche a celebrare i piaceri della tavola, solleticando l’estro culinario di chi vorrà cimentarsi nella “challenge”. I prodotti in promozione, del resto, sono molto versatili e si prestano bene sia alla preparazione delle ricette più svariate che a ogni momento della giornata. A solo 1 €, per fare qualche esempio, si possono acquistare una confezione di spaghetti di Gragnano trafilati in bronzo Rigorosa, una burratina Inalpi e una bottiglia di polpa casereccia di pomodoro Antonella, per un primo all’insegna della tradizione, ma anche un trancio di focaccia genovese della Panetteria di Eataly per una merenda gustosa, o una coppia di yogurt biologico Bio Bontà, bianco o alla frutta, per uno spuntino light, e ancora per i momenti dolci come con i pasticcini Baratti & Milano. Non mancano tuttavia anche interessanti offerte tra i freschi, dalla carne, con vari tagli in promozione, al pesce, sempre e solo rigorosamente da pescato sostenibile come il polpo e l’orata di Orbetello, passando per i salumi, i formaggi stagionati e freschi, insomma il meglio della gastronomia italiana, con imperdibili sconti fino al 50%.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

-