Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

Food Affairs

L’agenzia creativa 2MuchTv svela i trucchi dei food influencer per delle foto perfette: 6 consigli per foto da mangiare con gli occhi

Restiamo a casa e stiamo ai fornelli. Il lato buono – è proprio il caso di dirlo – del tempo passato a casa è potersi dedicare alla cucina, migliorare le doti da pasticcere e trovare la ricetta perfetta per la pizza fatta in casa. D’altronde si sa, il cibo è primo grande amore degli italiani e anche su Instagram è la vera tendenza. Secondo i dati Ipsos, durante il lockdown il 61% delle persone si è lasciata ispirare dai food influencer e ha realizzato ricette seguendo i loro consigli mentre un italiano su due si è cimentato nella pasta fatta in casa, sia per combattere la noia sia per rivendicarne il ruolo del “comfort food” per eccellenza.

“Su Instagram l’hashtag #food ha superato i 418 milioni di utilizzi e #foodporn è stato usato più di 245 milioni di volte. Anche le grandi aziende del mondo del food hanno ormai integrato l’utilizzo dei social e dell’influencer marketing nelle loro strategie di comunicazione, confermando definitivamente il passaggio del cibo dal piatto allo schermo” afferma Fabio Betti, CEO e founder dell’agenzia creativa 2MuchTV. “Per citare solamente uno degli esempi più recenti, in occasione della Milano Wine Week, Signorvino ha collaborato con Marco Giarratana, alias Uomo Senza Tonno su Instagram. Il noto influencer ed esperto di enogastronomia ha proposto degli abbinamenti sorprendenti con accenni di tecniche di wine pairing”.

Che sia per lavoro o per passione, 2MuchTv, agenzia specializzata in content marketing, branded entertainment e gestione di talent, svela 6 trucchi dei food influencer per delle foto perfette e raccontare al meglio la passione dei fornelli. 

  • Attenzione ad angoli e composizioni 

Ogni piatto offre mille possibilità di scatto: se hamburger e club sandwich vengono bene quando ripresi frontalmente, per far vedere tutti gli strati, gli scatti dall’alto (i cosiddetti flatshot) sono perfetti invece quando si vuole fotografare una tavola di congiunti con diverse portate. Gli scatti da vicino? Perfetti quando il piatto ha una texture particolare, come un risotto o dei biscotti con gocce di cioccolato appena sfornati. 

  • Esaltare i punti forti 

Sei un mago del cioccolato come Ernst Knam oppure nessuno conosce più modi di te per cucinare la pasta fresca? Trovare i propri punti forti, e puntare su quelli. Come nel look, anche in cucina ognuno ha il proprio stile personale: trovare i propri punti di forza permetterà di distinguersi dalla massa. 

  • Migliorare sì, stravolgere no

Raddrizzare con un’app di fotoritocco uno scatto leggermente storto o ritagliare un immagine per focalizzare l’attenzione su un dettaglio sono piccoli trucchi che aiutano a migliorare uno scatto. Attenzione però a non esagerare con filtri e modifiche di post produzione, che rischiano di rendere irreale se non irriconoscibile un piatto. 

  • Condividere i propri trucchi 

Sharing is caring e condividere i propri segreti culinari aiuterà a rafforzare la community, per questo motivo meglio essere  generosi e condividere i trucchi segreti con i follower, come fa ad esempio Natalia Cattelani che da La prova del cuoco al suo profilo Instagram condivide passo per passo le sue ricette, oppure svelando dove acquistare gli alimenti più introvabili, dal passion fruit al lievito di birra. 

  • Scattare in HD

Per ottenere belle fotografie, non bastano dei soggetti interessanti: trovare la luce giusta (no, non è mai quella del flash!) è fondamentale per evitare le foto sgranate, ma anche scattare con una macchina fotografica invece che con il cellulare ovviamente può aiutare. 

  • Trovare il proprio modo di raccontare

Tra post, Storie, IGTV e persino Reels, le modalità di raccontarsi su Instagram sono parecchie e ognuno può trovare quella più adatta a sé. Non è solo importante avere qualcosa da comunicare e condividere, ma anche il modo in cui lo si fa. Trovare la propria voce è forse la parte più difficile ma una volta trovata, verrà tutto più naturale e anche i contenuti diventeranno più riconoscibili.

-
-

Altri articoli

Food Affairs

L’amaro più amato sale nuovamente sul podio confermando la sua posizione di leader per buyer, category e direttori acquisti della GDO Vecchio Amaro del...

News

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

Food Affairs

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

Comunicazione adv mktg

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

-