I legumi e i cereali sono legati ancora a una concezione antica: sono considerati un cibo tradizionale, poco adatto alle esigenze dei giorni nostri. Ecco dunque che Pedon con i suoi prodotti Pronti e soprattutto Snack segna una linea netta di demarcazione fra quello che era un cibo sano ma classico e lo trasforma in una soluzione semplice e già pronta.

Gli snack poi, in particolare, sono unici nel loro genere. Mai visti prima. Legumi tostati comodi per una pratica pausa, per merenda, con tanto gusto e poche calorie. Prodotti talmente adatti alla vita di oggi che, se fossero stati proposti in qualsiasi altra epoca, il mondo probabilmente non li avrebbe minimamente capiti.

Ed è proprio questa l’idea che Pedon, grazie all’agenzia Auge Communication, è andata a presentare metaforicamente prima nel film de I Pronti Pedon e ora in quello dedicato ai Legumi Fatti a Snack.

Un prima ambientato nell’età della pietra seguito da un dopo contemporaneo: due momenti in cui il prodotto è sempre presente in scena, ma in cui cambia la sua percezione da parte del protagonista. Come dice il voice over: prima il “Mondo non era pronto…ma ora si!”

Nello spot dei Legumi Snack Pedon vediamo una donna primitiva che decide di concedersi uno snack dopo una sessione di fitness preistorico. Ma ecco che nella vending machine di pietra non trova solo le solite gustose (?!?) ossa ma anche un pack di Legumi Fatti a Snack Pedon: edamame con fave e barbabietola. Un prodotto che la confonde così tanto che non sa più dove sbattere la testa…se non appunto sul vetro della vending. Un tonfo sordo che rimane fino ai giorni nostri in cui, la stessa donna ora evoluta e in una palestra odierna, sa invece che i legumi possono essere buoni anche a merenda.

Anche in questo caso a firma dello spot c’è “Evoluzione naturale”, un claim che segna la nuova direzione intrapresa da Pedon, esigente ricercatore di prodotti di alto livello, trasformati nel rispetto della qualità e della naturalità.

SNACK 15”: https://youtu.be/Yfnp5qwx_iY

CREDITS

Agency: Auge Communication

Executive Creative Directors: Federica Ariagno, Giorgio Natale

Art director: Alessandro Dore

Copywriter: Antonio Mitra, Veronica Dal Cortivo

Agency Producer: Jessica Ferguson

Production Company: The Family

Executive Producer: Ada Bonvini

Producer: Federica Dordoni

Jr. Producer/Digital Producer: Camilla Sangermani

Post producer: Simone Barbella

Director: Chris Balmond

DOP: Jean-Noël Mustonen

Production designer: Jiri Karasek

Stylist: Oscar Charpentier

Make up/hair: Linda Eisenhamerova

SFX Make up: David Sestak

Food stylist: Marek Vsetecka

Director digital: Mattia Buffoli

Editor: Stuart Greenwald

Colorist: Daniel Pallucca

Post Production video: Iggy Post

Post Production audio: The Log

Media planning offline e online: Address Media.