Benessere, gusto e qualità, accessibilità e sostenibilità. Sono quattro punti chiave che sintetizzano la filosofia dell’insegna Erbert, nata da un’idea di Enrico Capoferri e realizzata dalla start up milanese EatRight srl con il sostegno di fondo Oltre Venture. Il primo punto di vendita è stato realizzato a Milano in via Moscati 11, in zona Sempione, su un’area di circa 500 mq con un’offerta esclusivamente basata sul food tendenzialmente dedicata a freschi e freschissimi, ad eccezione di pochissime referenze non food usa e getta, rigorosamente compostabili. “Traduciamo i bisogni dei nostri clienti in prodotti e servizi in grado di migliorare alimentazione e stile di vita” sottolinea Capoferri che preferisce definire questo store non un supermercato ma un mercato contemporaneo dedicato ai prodotti freschi di alta qualità con un’offerta ben studiata e selezionata. Nella scelta assortimentale cruciale è stato il supporto di esperti di alimentazione, nello specifico la nutrizionista Anna Villarini ha seguito il team indicando precisi dettami nutrizionali utili nella selezione finale delle referenze, in linea con l’idea di un’alimentazione sana ed equilibrata. (…)
(Fonte GdoWeek)