Via libera, dal primo ottobre, al passaggio di Pasta Zara al Gruppo Barilla: l’ok è arrivato stamani, dopo tre giorni di confronto, dalla consultazione delle Rsu e lo rende noto la Cisl Fvg. L’intesa sindacale siglata con il colosso emiliano per la Cisl «segna un punto importante per l’industria triestina e regionale e la positiva conclusione di una vicenda iniziata con la procedura di concordato a maggio 2018». Tra gli asset dell’accordo, vi sono il passaggio dei 153 dipendenti attualmente in forza, il mantenimento del contratto collettivo nazionale di lavoro del settore alimentare e degli attuali inquadramenti e delle indennità in essere, oltre all’istituzione del premio per obiettivi, già dal 2021.
(…) Fonte Gazzettino.it