Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD & COMUNICAZIONE

De Cecco è la prima azienda dell’agroalimentare in Italia che aderisce alla metodologia My Care di DNV GL

De Cecco, terzo produttore mondiale di pasta, si affida a DNV GL per la valutazione delle misure adottate per mitigare i rischi di contagio da COVID-19. L’adesione alla metodologia My Care di DNV GL è stata considerata come ulteriore garanzia per dipendenti e operatori.

La produzione di De Cecco non si è mai fermata, neanche durante il lockdown, assicurando la continuità della filiera in tutto il Paese. L’adesione alla metodologia My Care di DNV GL prevede la verifica indipendente delle azioni messe in campo per la gestione e la mitigazione del rischio di infezione nel sistema di gestione, nei processi e nelle attività giornaliere messe a punto dall’azienda.

L’emergenza COVID-19 ha costretto le aziende all’adozione di nuovi processi e sistemi per garantire la sicurezza dei propri dipendenti. I protocolli interni e le loro applicazioni sono stati sottoposti alla verifica di DNV GL – Business Assurance, uno dei principali enti di certificazione al mondo e leader nell’evoluzione digitale dei servizi di assurance.Lo scopo è stato quello di identificare punti di forza e opportunità di miglioramento relativi ai processi e alle attività implementate per prevenire la diffusione del COVID-19 nei due pastifici di Fara San Martino e di Ortona, nell’olearia e nel centro direzionale di Pescara.

La metodologiaMy Care, di proprietà di DNV GL, è stata sviluppata con l’obiettivo di aiutare le aziende nella valutazione, nella gestione e nella mitigazione del rischio di infezione agendo su sistemi di gestione, processi aziendali e operazioni adottate dall’azienda. I dati emersi durante le attività di verifica, memorizzati e resi immutabili sulla blockchain pubblica VeChain, con cui DNV GL ha stipulato una partnership strategica, sono fruibili in trasparenza dagli stakeholder per mezzo di un QR code.

“In questi mesi la nostra priorità è stata quella di creare un ambiente sicuro per tutti i nostri collaboratori e gli operatori. Con una squadra coesa, sempre reperibile e pronta ad intervenire ad ogni segnalazione, abbiamo adeguato i nostri sistemi di gestione e le nostre modalità operative in maniera tale da essere sempre in linea con le varie disposizioni governative succedutesi nel tempo” commenta Vincenzo Ponte, responsabile Assicurazione Qualità e sistemi di autocontrollo di De Cecco “Per essere certi di avere raggiunto livelli adeguati di sicurezza e poter dare ai nostri operatori e collaboratori evidenza del nostro impegno e dell’idoneità delle procedure messe in atto, abbiamo chiesto a DNV GL di verificarne la corretta applicazione ed efficacia. Essere la prima azienda italiana dell’agroalimentare ad aver aderito alla metodologia My Care è una grande soddisfazione”.

“Le nostre verifiche secondo la metodologia My Care hanno rilevato piena conformità per il molino, il pastificio, l’oleificio e per il centro direzionale del Gruppo De Cecco. La nostra verifica indipendente evidenzia la volontà di trasparenza di De Cecco e l’utilizzo rigoroso della nostra metodologia. Un vero esempio di serietà che dimostra l’impegno nell’applicazione di tutte le misure attivate dal Gruppo a tutela dei propri dipendenti e operatori” conclude Francesco Di SarnoDirettore vendite Digital Assurance & Supply Chain di DNV GL – Business Assurance Italia.

-
-

TM

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

-