Contribuire alla salvezza del mondo e alla solidarietà verso i più bisognosi gustando un liquore squisito?

L’Amaretto del Santuario di Savona Mater Misericordiae è ora in vendita in esclusiva a Milano al centro missionario PIME di via Monterosa 81.

La storia è bellissima quanto è buono il liquore, una ricetta del 1500 a base di mandorla amara, miele, uvetta, caramello e erbe aromatiche.

Tutto inizia con un’apparizione di Maria Santissima. A partire dal terzo secolo ne sono state contate circa 21.000, ma solo 14 sono state riconosciute dalla Chiesa, e tra queste proprio quella da cui ha origine l’Amaretto benefico per il corpo e per l’anima: la visione del beato Antonio Botta a Savona nel 1536. Sul luogo sorsero una basilica e un santuario dedicato appunto alla Mater Misericordiae, per incoraggiare alla fede nella Misericordia di Dio.

In tempi recenti una devota, Elisa Isoardi ha voluto dedicare un Amaretto alla devozione della Mater Misericordiae per rendere ulteriore omaggio alla Madonna, porta d’accesso al cuore stesso del Padre. Grazie alla autorizzazione sia della Diocesi di Savona-Noli l’Amaretto della Isoardi è l’unico che può portare il nome Mater Misericordiae.

L’ideatrice lo dice a chiare lettere: “Questo progetto nasce con il desiderio di contribuire alla realizzazione di iniziative umanitarie, rivolte a persone più bisognose. Siamo certi che questo nostro desiderio di “Misericordia”, potrà estendersi ovunque, anche grazie a tutte quelle persone che vivono la Misericordia dedicandosi e vivendo quotidianamente tutte le iniziative umanitarie, incluse le collaborazioni dirette con le Diocesi ed i Santuari presenti in tutta Italia e nel resto del Mondo”.

La confezione in vendita al PIME di Milano comprende anche due preziose ‘guide’ alla preghiera: una pergamena che riporta la consacrazione a Maria Santissima e un rosario a dito.

Due i formati: € 25,90 per i 50 cl e 33,90 per i 70 cl.

Da Settembre tanti altri alcolici, birre, vini e liquori da gustare o da regalo, sempre provenienti da monasteri e realtà solidali del territorio, quindi preparati con sostanze naturali e con amore per contribuire alle missioni del PIME nel mondo.