Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD & COMUNICAZIONE

Nestlé e Peekaboo insieme per sostenere l’imprenditorialità giovanile

I giovani rappresentano il futuro del nostro Paese e le iniziative a favore di imprenditorialità e innovazione, negativamente impattate dall’esperienza COVID-19, devono continuare a essere supportate e valorizzate. Con questa convinzione nasce la collaborazione fra Nestlé – azienda che mette da sempre i giovani al centro della sua strategia di crescita sostenibile e investe nelle loro idee – e il pre-acceleratore di startup Peekaboo, con il “Lean Startup Program” di Nestlé.

Per questo progetto, Nestlé e Peekaboo sono alla ricerca di persone motivate, creative e con una forte attitudine imprenditoriale, che potranno intraprendere un percorso di due mesi per sviluppare progetti innovativi in linea con le priorità e gli impegni dell’azienda. Il digitale e le nuove tecnologie come chiave principale dello sviluppo delle idee su cui i giovani selezionati saranno chiamati a lavorare: customizzazione dei prodotti, educazione alimentare e processo di recruiting. 

Siamo tutti consapevoli della difficoltà e dell’incertezza del momento – afferma Giacomo Piantoni, Direttore Risorse Umane del Gruppo Nestlé in Italia – Il Covid-19 rischia di penalizzare fortemente i giovani che si apprestano a entrare nel mondo del lavoro e anche diverse startup potrebbero non superare la crisi. Tuttavia, il Covid-19 stesso ha dimostrato che il digitale rappresenti una risposta concreta per lo sviluppo delle idee e del business”.

Durante il programma, i team selezionati saranno supportati da professionisti del mondo startup e innovazione e da manager di Nestlé che forniranno loro le competenze e gli strumenti per sviluppare una vera esperienza imprenditoriale. La modalità di lavoro seguirà la metodologia “Lean” che permette di validare in tempi rapidi le soluzioni individuate con un evidente risparmio in termini di tempo e costi grazie a una continua verifica del prodotto o servizio sul mercato di riferimento.

Fino al 31 luglio, le iscrizionisono aperte a tutti i giovani che abbiano voglia di mettersi in gioco e di costruire le basi per il loro futuro da imprenditori. Il programma è aperto a startup già costituite, ma anche a team di ragazze e ragazzi che desiderino cimentarsi insieme. Tutte le informazioni e il bando per partecipare sono disponibili al link: https://peekaboo.vision/nestlespo-sales-page/

Il programma comincerà a metà settembre e terminerà a dicembre con il “Pitch Day”, durante il quale i team finalisti presenteranno i loro progetti a esperti e ai manager di Nestlé. I 3 progetti migliori saranno premiati con 10.000€ da investire nella propria startup o idea e con l’opportunità di continuare a collaborare con il Gruppo Nestlé per il lancio del proprio progetto.

“Con questa iniziativa – continua Piantoni– ci impegniamo, insieme a Peekaboo, a fornire un supporto concreto all’imprenditoria giovanile italiana in linea con gli impegni che portiamo avanti da anni a livello globale e locale. Nel nostro Paese, attraverso il programma Nestlé Needs YOUth, dal 2014 ad oggi abbiamo assunto più di 1600 giovani under 30 e abbiamo dato la possibilità a più di 6000 ragazzi di svolgere un’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro in azienda. Complessivamente sono stati oltre 27mila i giovani italiani coinvolti nelle diverse iniziative del Gruppo”. 

Il progetto Nestlé Lean Startup Program rappresenta dunque un’opportunità concreta in grado di supportare sia i giovani innovatori, che possono acquisire competenze per muovere i primi passi nel mondo imprenditoriale, sia il settore delle startup nel suo complesso. Nestlé, infatti, è da sempre attenta a questo ecosistema e a premiare l’innovazione, come testimonia l’investimento del Gruppo di 250 milioni di euro con un fondo di venture capital per le startup attive nel settore dell’economia circolare.

-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

-