Purple Ocean, società specializzata in soluzioni Cloud e servizi gestiti, e parte di Gruppo DigiTouch (società quotata sul mercato AIM Italia e attiva nel Cloud Marketing e nella DigitalTransformation), ha avviato con Bennet, azienda italiana leader nel mercato degli ipermercati e dei centricommerciali, una collaborazione tecnologica di lungo periodo che prevede l’erogazione di servizi
infrastrutturali a supporto del percorso di trasformazione digitale Omnicanale intrapreso dall’azienda.
Selezionata da Bennet a inizio anno, Purple Ocean ha lavorato dapprima al progetto di “Loyalty andPromotion”, che è stato lanciato dall’azienda a maggio, occupandosi nello specifico dello sviluppo di tutte leattività infrastrutturali collegate alla piattaforma. Grazie al supporto di Purple Ocean, Bennet è in grado digarantire ai propri clienti la sicurezza dei loro dati sulla piattaforma, l’integrazione in tempo reale dei dati trapunti vendita fisici e digitali e l’attivazione di strategie integrate e Omnicanale.
La collaborazione con Purple Ocean continuerà anche nell’ambito e-commerce e a tendere verrà estesa adaltri servizi business critical. Il Gruppo DigiTouch avrà così un ruolo importante in tutto il processo diTrasformazione Digitale che Bennet ha da tempo intrapreso.
«Il percorso di evoluzione tecnologica intrapreso da Bennet non può prescindere da un valido assettoinfrastrutturale. È per questo motivo che abbiamo selezionato un partner di esperienza come Purple Ocean,che possa garantirci un elevato livello di servizio, di resilienza e di scalabilità. L’architettura Ibrida adottatapenso sia la scelta più intelligente in uno scenario in cui vince la velocità di reazione al cambiamento»,afferma Luca Girotti, Direttore Sistemi Informativi e Innovazione, Bennet.


«Siamo orgogliosi di aver avviato questa collaborazione con uno dei più importanti player della GDO italianae lieti di poter contribuire con la nostra esperienza e competenza nell’accompagnare Bennet in questopercorso strategico di trasformazione digitale Omnicanale, consapevoli che le infrastrutture di tutti i servizibusiness critical rappresentano le fondamenta di ogni progetto digitale e vanno costruite con attenzione,garantendone poi un costante monitoraggio, controllo e aggiornamento», afferma Massimo Leonarda, CEO,Purple Ocean.