Emporio ADV fa il bis con una doppia vittoria al premio nazionale Mediastars, da oltre vent’anni riservato alla pubblicità. L’agenzia di comunicazione e consulenza strategica di Udine fondata da Enrico Accettola, in concorso con progetti legati alla comunicazione radiofonica e a quella visiva attraverso il packaging, aggiunge così al medagliere due nuovi riconoscimenti.

«Una delle nostre anime, come brand & business builders – commenta Enrico De Giorgio, Direttore Clienti di Emporio ADV – è la comunicazione di marca. Raccontare al primo sguardo, o al primo ascolto, l’essenza di un marchio è una sfida che affrontiamo con la volontà di innovare e dare valore aggiunto: ricevere un premio, che quest’anno è raddoppiato, valida l’impegno, la professionalità e la passione di tutto il team».

Dopo la “Special Star” conquistata nell’edizione precedente del premio Mediastars per l’80° anniversario di Scarpa, anche quest’anno Emporio ADV fa il bis ricevendo il riconoscimento speciale riservato ai tecnici che si sono distinti nel panorama della comunicazione. La campagna radiofonica italiana “Inno alla qualità” sviluppata per il gruppo internazionale Würth Modyf, specialista nel settore dell’abbigliamento professionale e delle scarpe antinfortunistiche, si è aggiudicata la Special Star per il Soundtrack: a colpire la giuria un’originale riedizione della Marcia di Radetzky di Johann Strauss senior, che tutti conoscono come marcia di chiusura del concerto di Capodanno di Vienna. «Il brano – spiega l’ideatore della reintepretazione in chiave creativa Luca Venica, copywriter di Emporio ADV – nello spot è composto da suoni riconducibili al mondo professionale di Würth Modyf, raccontando musicalmente la qualità propria del brand tedesco. Con tono incalzante e coinvolgente, la colonna sonora accompagna l’ascoltatore, in trenta secondi, alla scoperta di Würth Modyf con familiarità, vicinanza e positività».

Alla 24° edizione del premio Mediastars Emporio ADV è prima classificata per il Packaging Design nella categoria Food Pack primario e scatola esterna. Il progetto premiato è la confezione creata per ospitare i vini friulani Monviert, che presenta in modo differenziante un nuovo brand basato sui valori di famiglia, tradizione e amore per il proprio territorio. La connessione con il mondo contadino e della natura si rispecchia nella scelta del materiale, il cartone havana utilizzato normalmente in imballi tradizionali. La qualità del vino si riflette nell’eleganza non ostentata della struttura e nell’applicazione della visual identity. Un materiale semplice è stato trasformato così in un imballo elegante e fungibile come pacco regalo. Un taglio centrale a “S” nella confezione, disegnato in collaborazione con Ondulkart, lascia intravedere due delle bottiglie, posizionate all’interno del packaging in un gioco di incastri che ottimizza lo spazio a disposizione.